Hai mai usato così una pastiglia della lavastoviglie? Puoi risolvere un grosso problema in casa

C’è un uso alternativo della pastiglia della lavastoviglie che ci consentirà di risparmiare e di avere una casa perfetta in tutto e per tutto. Cosa occorre fare.

Una pasticca su di un cucchiaio
Una pasticca su di un cucchiaio (Foto Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La pastiglia della lavastoviglie assume una versatilità alla quale non in tanti sono abituati a pensare. Non c’è tutta questa consapevolezza nell’intuire quanto preziosa possa risultare una pastiglia di lavastoviglie in casa, quando utilizzata anche al di fuori del suo ambito di destinazione consueto.

Possiamo fare ricordo ad una pastiglia della lavastoviglie per pulire di tutto e di più, nel vero senso della parola. E detergere diversi accessori e strumenti che sono presenti nelle cucine di tutti noi. Per esempio c’è chi impiega questo semplice oggetto usa e getta per scrostare il forno.

E farlo è molto facile. Bisogna semplicemente mettere una pastiglia all’interno di acqua tiepida per meno di un minuto. Quindi recuperiamola e facciamone un uso come se si trattasse di una spugnetta, sfregandola sulle pareti del forno. Che dovrà essere ovviamente spento. In questo modo scrosteremo e scioglieremo ogni residuo di cibo rimasto attaccato.

Pastiglia della lavastoviglie, come usarla in tanti modi diversi

Una lavastoviglie aperta
Una lavastoviglie aperta (Foto Freepik)

Con questo metodo potremo pulire in maniera adeguata anche stoviglie, contenitori, teglie, bicchieri e molto altro che utilizziamo ogni giorno in cucina. Ma le pastiglie della lavastoviglie riescono a sgrassare e pulire anche altro, in stanze diverse delle nostre abitazioni. Basti pensare ad esempio ai lavelli del bagno, alla doccia ed anche agli scarichi.

Bisogna passare la pastiglia esattamente come abbiamo fatto con il forno ed applicarla su una spugna, per poi passare sulla superficie e risciacquare. Si può utilizzare questo metodo anche con i vetri di porte, finestre, tavolini e specchi. Un ulteriore metodo per le pulizie consiste nell’unire, in una bacinella, una tazza di acqua, una di bicarbonato di sodio ed una di sale con una pastiglia.

Mescoliamo per ottenere una soluzione detergente e sgrassante, sempre risciacquando poi alla fine. Tra l’altro la pastiglia torna utile anche come valida sostituta del detersivo nella lavatrice. Uniamola a del bicarbonato versando entrambi gli ingredienti nella vaschetta apposita ed avviamo un ciclo di lavaggio, anche ad acqua fredda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.