Richiamo alimentare: attenzione alle gallette Carrefour per rischio microbiologico

Il sito ufficiale del Ministero della Salute ha pubblicato un nuovo richiamo alimentare riguardante il possibile rischio all’interno delle gallette Carrefour.

gallette di riso
Gallette di riso (Canva)

In data 20 ottobre 2022 è uscito sul sito ufficiale del Ministero della Salute un nuovo richiamo alimentare. Il prodotto in questione riguarda due lotti di gallette Carrefour e dopo l’allarme Listeria monocytogenes e la salmonessa, adesso è il turno di un  nuovo agente. Di seguito tutti i dettagli a cui prestare attenzione.

Gallette Carrefour ritirate: richiamo alimentare per rischio microbiologico

scheda richiamo gallete
Scheda richiamo alimentare (Screen Ministero della Salute)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

La scheda del richiamo alimentare è stato compilato in data 19 ottobre 2022 ed è apparso sul sito del Ministero della Salute il giorno 20 ottobre. Il prodotto in questione sono le Gallette di riso giganti 200 grammi del marchio Carrefour Bio, commercializzate da GS Spa.

La contaminazione del prodotto è avvenuta presso la sede produttrice Continental Bakeries – Granco SA, situata in via Avenue Du Commerce, 27 7850 Enghien (Belgio). I lotti da ritirare sono due: R22159A e R22160A con scadenza 09-10/06/2023.

Il motivo del richiamo alimentare è di natura microbiologica, in questo caso la possibile presenza di micotossine. Per fortuna solo un consumo di grandi quantità di micotossine può portare a problemi di salute. In misura preventiva, si invitano i consumatori che hanno acquistato tale prodotto di non consumarlo e di riportarlo presso il punto vendita per sostituzione o rimborso.

Le micotossine sono composti tossici prodotti da muffe e funghi che si trovano comunemente in cereali, frutta e caffè. La prevalenza della contaminazione da micotossine è in aumento a causa anche del riscaldamento globale. I climi caldi e umidi producono queste tossine durante la conservazione e la lavorazione degli alimenti vegetali. Il consumo di alimenti vegetali contaminati da micotossine può provocare numerosi sintomi e malattie noti come micotossicosi. Un’esposizione acuta può provocare sintomi quali:

  • Vomito
  • Dolore addominale
  • Edema polmonare
  • Ittero
  • Coma
  • Convulsioni

In casi più gravi può provocare anch ela morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.