Illuminante: in quali zone del viso devi applicarlo per avere un risultato pazzesco

Sapete come e dove applicare al meglio l’illuminante sul viso per ottenere un fantastico risultato? Ve lo sveliamo noi, il risultato vi stupirà.

Dove applicare illuminante viso
Illuminanti viso (Screenshot da Facebook)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI SONO: 

L’applicazione dell’illuminante sul viso permette di valorizzarlo e dona un effetto più luminoso alla pelle ‘spenta’. È però importante metterlo sui punti giusti per definire i lineamenti e valorizzare il colorito della pelle.

In commercio si trovano moltissimi prodotti davvero ottimi, questi possono essere in polvere, in crema e anche liquidi. Applicarlo correttamente però non basta, bisogna anche scegliere quello più adatto a voi, se ad esempio avete una pelle chiara per risaltarne il tono optate per una sfumatura rosata e d’argento. Se invece avete la pelle olivastra è meglio utilizzare un illuminante color pesca o dorato per accentuare le più calde sfumature.

Un altro aspetto fondamentale che non deve essere sottovalutato per un’uniforme applicazione è quello di scegliere lo stesso tipo del fondotinta. Quindi, se utilizzate un fondotinta liquido anche l’illuminante deve essere liquido, però deve anche essere adatto al tipo di pelle. Se questa è grassa per valorizzarla è bene sceglierne uno in polvere, grazie al suo effetto opacizzante il risultato sarà pazzesco. Di seguito vi sveliamo in quali zone del viso deve essere applicato l’illuminante per ottenere un perfetto risultato.

Ecco in quali zone del viso applicare l’illuminante per valorizzarlo al meglio, il risultato è favoloso

Illuminante viso in quali zone applicarlo
Illuminante viso (Screenshot da Facebook)

Individuare le giuste zone in cui applicare l’illuminante è fondamentale per ottenere un ottimo risultato, queste sono la fronte, il naso, la zona sotto gli occhi e il mento. Prima di mettere il prodotto segnatele con un correttore che sia leggermente più chiaro del tono della pelle.

Valorizzando le zone che formano la struttura del viso vi farà ottenere un effetto luminoso e scolpito, la luce rifletterà solo nei punti giusti. L’illuminante può essere utilizzato in due modi diversi, può essere applicato direttamente con il pennello nelle zone da valorizzare quando è in polvere o può essere mescolato con il fondotinta o la crema idratante. Nel secondo caso ne bastano 2-3 gocce di prodotto liquido o in crema.

Dunque, per valorizzare al meglio il vostro viso applicate il prodotto sulla punta degli zigomi sfumandolo fin sopra le tempie. Mettetelo poi sull’angolo interno dell’occhio per farlo sembrare più grande e ritoccate l’arco delle sopracciglia per alzare e definire l’osso sopraccigliare e illuminare gli occhi. Per far sembrare anche le labbra leggermente più grandi applicate l’illuminante anche sull’arco di Cupido. Per dare una forma definita e più sottile al naso invece applicate il prodotto sul suo dorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.