Addio alle erbacce sulle tue piante grazie a questo diserbante fai-da-te naturale e super economico

Quando ci si prende cura delle proprie piante bisogna tenere conto anche degli insetti, perciò ecco un repellente fai-da-te semplice ed efficace.

repellente insetti fatto in casa
Repellente insetti (Canva)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Le erbacce sono il tarlo di ogni appassionato di giardinaggio. Quando si curano le proprie piante, si vogliono vederle prosperare e crescere sane e non mangiate da piccoli insetti o rovinate dalle erbacce. Come fare quindi? Le soluzioni in commercio sono molte e di tutti i tipi, ma c’è anche una soluzione fai-da-te semplice, economica ed efficace da poter attuare.

Creare un diserbante con ingredienti naturali è possibile e possiede un’efficacia praticamente identica a quelli industriali. Essendo biologico permette anche di non uccidere gli insetti, in special modo se si tratta di api, le quali sono molto preziose per l’ecosistema vegetale. Creare il diserbante in casa è molto semplice e ci sono anche svariati metodi.

Come creare il diserbante fai-da-te in 5 modi

diserbante fatto in casa
Diserbante (Canva)

Per creare un diserbante fatto in casa esistono diversi modi, i più noti e comuni sono cinque.

  1. Aceto e succo di limone:  combinare insieme 1 litro di aceto di vino bianco insieme a 120 ml di succo di limone e si creerà un concentrato efficace da spruzzare sulle proprie piante. Questo è anche il metodo più utilizzato dagli agricoltori.
  2. Sale: questa sostanza è usata fin dalle antichità per contrastare la crescita di erbacce indesiderate. Spargere il sale direttamente su di esse prima e dopo averle innaffiate con dell’acqua bollente. Oppure creare una soluzione di 500 ml di acqua e 120 grammi di sale e spruzzarla sulle erbacce.
  3. Acqua delle uova: quando si cucinano le uova nell’acqua, di buono ne esce anche quest’ultima. Difatti crea un diserbante naturale efficace e anche a costo zero. Dopo aver scolate le uova (ormai cotte), basta versare quest’acqua bollente sulle erbacce da eliminare.
  4. Gin: non solo da bere e creare favolosi cocktail, il gin in combo con il limone è un potente diserbante naturale. Basta mischiare i due ingredienti in uno spruzzino e spruzzare la soluzione sulle erbacce da estirpare. In commercio si possono trovare moti marchi di gin economici.
  5.  Bruciatori gas: questo è un metodo immediato, naturale e anche selettivo. Un’opzione efficace per eliminare le erbacce tanto indesiderate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.