Risotto alla zucca: aggiungi questo ingrediente e sarà ancora più delizioso

Il risotto alla zucca non è mai stato così gustoso grazie all’aggiunta di questo ingrediente segreto. Ecco qual è per rendere il piatto una bomba.

risotto alla zucca ricetta
Risotto alla zucca (Canva)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

La zucca una delle protagoniste della stagione autunnale, caratterizzata da colori caldi e tenui. Proprio come le loro cugine arancioni, la carota e la patata dolce, le zucche sono ricche di beta-carotene, un prezioso antiossidante che l’organismo trasforma in vitamina A. La vitamina A aiuta a mantenere sana la vista, allontanare i germi e far funzionare il sistema riproduttivo. Inoltre, aiuta il cuore, i polmoni, i reni e altri organi a mantenersi in salute.

In cucina si prepara in tutte le vie da deliziosi piatti salati a squisiti dolci. Per non parlare di quanto è buono il risotto alla zucca. Un must che molti ristoranti propongono nel loro menù per valorizzare il gusto della zucca. Tuttavia c’è un ingrediente in particolare che se abbinato alla zucca renderà la ricetta una favola. Questo ingrediente segreto è la liquirizia.

Ricetta risotto alla zucca con l’aggiunta dell’ingrediente segreto: la liquirizia

risotto zucca e liquirizia
Radice di liquirizia (Canva)

Il risotto alla zucca è un piatto tipico di questa stagione e con l’aggiunta della liquirizia renderà il gusto ancora più buono e particolare. Gli ingredienti per 4 persone sono:

  • 400 g di zucca tagliata a dadini
  • 200 g cipolle tagliate a mezza luna
  • 1 spicchio di aglio sotto salsa di soia
  • 250 g riso Canaroli integrale
  • Crema di mandorle
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva
  • Polvere di liquirizia

Per preparare lo spicchio d’aglio sotto salsa di soia è necessario pelare l’aglio e tagliarlo a ventaglio, lasciando tuttavia la base unita. A questo punto va unito alla salsa di soia, dove deve rimanere per circa tre settimane. Fatto questo procedimento, si può iniziare a preparare il risotto alla zucca. Innanzitutto, lavare il riso utilizzando un colino e tostarlo in pentola insieme ad un filo d’olio extravergine di oliva. Sfumare in seguito con del vino bianco, aggiungere l’acqua, portare a bollore e infine aggiungere il sale.

Il riso deve cuocere lentamente, perciò mantenere la fiamma bassa e appoggiare un coperchio lasciando un piccolo spiraglio. Lasciare cuocere il riso per circa 25 minuti, sempre a fiamma bassissima, poi spegnere e lasciare riposare. In una padella a parte procedere a preparare il sugo. Oliare il fondo, far rosolare l’aglio sotto salsa di soia e la cipolla fino a che non sono ben appassiti. A questo punto è arrivato il momento della zucca. Aggiungerla in padella e sfumare con il vino bianco. Quando il vino sarà evaporato del tutto, aggiungere il sale e finire la cottura della zucca.

Quando si sarà intenerita, frullare il condimento con l’aggiunta di un altro po’ di olio e procedere ad unire il riso con la crema di zucca appena ultimata. Amalgamare il tutto e poi procedere alla mantecatura aggiungendo la crema di mandorle. Il risotto è pronto per essere servito insieme al tocco finale, una spolverata di polvere id liquirizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.