10 usi geniali dell’ammorbidente: provali e risolverai un mucchio di problemi in casa

Vediamo come risolvere un mucchio di problemi in casa utilizzando in modo intelligente l’ammorbidente: i 10 usi geniali.

usi alternativi ammorbidente
Ammorbidente per lavatrice (Canva)

L’ammorbidente per la lavatrice ci torna utile in molteplici occasioni. Con questo prodotto possiamo rivolvere un sacco di problema in casa, grazie agli utilizzi alternativi. L’ammorbidente, infatti, non viene in aiuto soltanto per il bucato, ma è multiuso, capace di pulire vari ambienti e oggetti della casa. Gli usi alternativi dell’ammorbidente sono molteplici.

Ad esempio, il primo utilizzo che possiamo fare con l’ammorbidente della lavatrice è quello di rimuovere gli aloni e le macchie di acqua e calcare dal box doccia. Basta versare un bicchierino di ammorbidente in acqua calda, travasare in un flacone spray e poi vaporizzare all’interno del box doccia, su ogni superficie. Con un panno strofiniamo le piastrelle, il piatto doccia e le parte in metallo, e le macchie e gli aloni andranno subito via.

Gli usi alternativi dell’ammorbidente per le pulizie di casa

ammorbidente pulizia casa
Flacone spray (Canva)

?GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

L’ammorbidente è un ottimo prodotto anche per combattere gli accumuli di polvere e le macchie più ostinate. Come usarlo? Basta aggiungere un bicchierino di ammorbidente nel classico detergente per vetri e mobili, dopodiché si passa un panno pulito e si asciuga per bene. Le superfici saranno brillanti e tutta la polvere sarà sparita.

È efficace anche per rimuovere gli adesivi e i residui di carta da parati. Ovviamente, l’ammorbidente va bene anche per lucidare il pavimento, basta versarlo e mescolarlo con il detersivo. In cucina, invece, questo prodotto è utile per strofinare le pentole e le padelle bruciate e annerite.

Se le macchie nere non vanno via subito, allora occorre lasciare qualche ora le padelle in acqua tiepida, mescolata con un goccio di ammorbidente. Inumidendo un panno morbido con un goccio di ammorbidente, riusciamo a spazzare via la polvere dalle varie superfici, che siano mobili o schermi TV o PC.

Altrimenti, possiamo creare una soluzione spray rinfrescante per i tessuti. Mescoliamo acqua tiepida, un cucchiaino di bicarbonato e un goccio di ammorbidente, e vaporizziamo sui tessuti. Possiamo vaporizzare la soluzione anche sui sedili dell’auto, per rimuovere lo sporco e per profumare, oppure spruzzare su tappeti e persino abiti con fibre dure, come ad esempio i jeans. Lo spray va bene anche per scacciare le mosche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.