Uno struccante fatto in casa delicato e super facile da preparare: te ne innamorerai

Struccante fatto in casa? Una vera innovazione che ti permetterà di cambiare completamente il tuo modo di struccarti.

Struccante fatto in casa procedimento
Struccante (Canva)

Lo struccante è una parte del make-up e della skincare che non può essere sottovalutato o dimenticato. La sua importanza, possiamo dire, che sia capitale a tutti gli effetti. Non possiamo pensare di non struccarci, perché creiamo un grave danno per la nostra pelle, a tutti gli effetti. Questa rimane infatti priva di aria, perde collagene ed elasticità: una vera beffa.

Ma se vogliamo evitare tutto questo, basta, in verità, avere quindi la piccola attenzione dello struccarsi.  Ancora meglio se prepariamo per noi uno struccante…fatto appositamente.

Uno struccante fatto in casa: il procedimento passo passo

Malva come fare uno struccante
Malva (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI->

Struccarsi viene spesso sottovalutato, eppure è un passo che non andrebbe mai saltato, pena un invecchiamento della pelle evidente. Esattamente come noi che, a fine giornata, abbiamo bisogno di tirarci via i vestiti per respirare, allo stesso modo, la pelle: non le giova infatti rimanere coperta da strati di trucco nel momento in cui, invece, dovrebbe respirare. Se però vi dovesse capitare una sera di trovarvi senza struccante, abbiamo una soluzione per voi. Con questo struccante bifasico, sostituirete anche alla lunga il vecchio struccante preparato su base chimica,  sostituendolo con un prodotto che sia molto più naturale. Ma come fare?

Vi serviranno pochi e semplici ingredienti, e in più potete anche sbizzarrirvi a provare delle nuove varianti ogni volta che vorrete. La versione che vi proponiamo noi è quella all’olio di lavanda: vi bastano delle gocce di olio essenziale all’olio di lavanda, dell’acqua priva di minerali, e della glicerina. Vi basterà mescolare insieme in un flacone, e tutto sarà pronto. Questa versione è consigliata in special modo per eliminare il trucco waterproof.

Potete anche provare qualche variante, come ad esempio lo struccante bifasico alla camomilla. Ugualmente efficace, invece, lo struccante alla malva. Come prepararlo? Facilissimo: vi basterà preparare una tisana alla malva. Per potenziare il suo effetto, aggiungete qualche goccia di olio essenziale alla violetta. Quest’ultima preparazione è particolarmente indicata per chi abbia la pelle particolarmente sensibile, e quindi bisognosa di più delicatezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.