Addio alle rughe per sempre: ti bastano 5 minuti al giorno di ginnastica facciale

Se non puoi più nascondere gli anni che hai perché le rughe ti tradiscono, sappi che puoi sempre dirgli addio con la ginnastica facciale. Provare per credere!

rimedio rughe
Donna con rughe e senza rughe (Canva)

Le rughe rientrano tra le più grandi minacce che interessano la pelle di una donna, che si trova a dover fare i conti con l’età che avanza e gli anni che passano.

Non tutte le donne riescono poi a scendere a compromessi e per questo c’è chi ricorre alla chirurgia estetica e chi invece pensa di risolvere il problema con creme pubblicizzate come miracolose. E se ti dicessi che esiste un rimedio davvero economico e allo stesso tempo efficace? Rimarrai piacevolmente sorpresa dalla ginnastica facciale!

Con la ginnastica facciale potrai dire addio alle rughe in pochissimo tempo

ginnastica facciale
Ragazza che fa la ginnastica facciale (Canva)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI ?:

Le rughe non sono solo sinonimo di maturità perché sono tanti i fattori che possono influire, quali ad esempio l’idratazione insufficiente o creme e altri prodotti per il viso che, se usati eccessivamente, oltre all’effetto richiesto possono provocare rughe spiacevoli. Ma hai mai pensato a quanti muscoli inutilizzati ha il viso? Sono ben 43 e solo alcuni di questi li utilizziamo spesso mentre altri rimangono del tutto inutilizzati. Erroneamente oserei dire, perché attraverso la loro attivazione è possibile ottenere degli ottimi risultati ed è proprio qui che entra in campo la ginnastica facciale.

Questa pratica permette infatti di fare in modo che la pelle risulti più elastica, soprattutto se gli esercizi vengono fatti con frequenza e costanza. Con questi esercizi è infatti possibile rialzare gli zigomi, aiutare il microcircolo sanguigno e ottenere persino labbra carnose e un ovale più definito. In che modo? Praticandoli inizialmente sei volte alla settimana per circa un mese e mezzo e poi quattro/cinque volte alla settimana per 15 minuti circa.

Gli esercizi si distinguono tra quelli di base che vanno bene per tutti e altri più specifici che invece servono per intervenire su determinati problemi. Per cominciare in autonomia ciò che puoi fare è prendere il latte detergente che utilizzi abitualmente per pulire il viso e spargerlo dal collo fino alla fronte con dei movimenti ben precisi da ripetere ciascuno per dieci volte.

Il primo passaggio consiste nel far passare la mano da sopra a sotto sul collo. Il secondo movimento consiste nell’incastrare il mento tra i pollici delle mani e poi scorrere verso l’esterno. Nel passaggio successivo fai dei movimenti circolari con le nocche partendo dagli angoli della bocca fino alle orecchie. Poi compi lo stesso movimento con le nocche anche sugli zigomi, sempre con movimenti circolari. Successivamente, utilizza solo le nocche del dito indice di entrambe le mani facendole partire da appena sotto le sopracciglia fino a raggiungere l’angolo interno degli occhi.

Sempre con le nocche, questa volta di tutte le dita, concludi andando a lavorare sulla fronte. Prima effettua i movimenti con entrambi le mani sulla parte destra e sinistra del mento dall’alto verso il basso o dal basso verso l’alto a tuo piacimento, e poi passa al centro e ripeti il movimento, fino a raggiungere l’attacco degli occhi. L’ultimo esercizio agisce sui lati del viso dalla fronte fino al collo. Per essere più sicura nei movimenti guarda il video qui sotto che te poi spiegherà nel dettaglio.

Ora non ti resta che ripeterli con costanza e impegno e vedrai che il tuo volto sarà molto più disteso. Durante gli esercizi ricordati però di andare ad aggiungere volta per volta la crema idratante quando si assorbe ed effettua la pressione ma senza esagerare. Sono sicura che proverai anche un senso di sollievo mentre praticherai la ginnastica facciale, che oltre a fare bene alla tua pelle ti aiuterà a rilassarti!

Impostazioni privacy