Scegliere il tuo prossimo taglio di capelli sarà una passeggiata grazie a questo segreto

Scegliere il prossimo taglio di capelli non è affatto facile, ma lo sarà con questo semplice stratagemma. Ecco qual è e come fare.

come scegliere l'acconciatura
Tagliare capelli (Canva)

Se è arrivato il momento di darci un taglio, ovvero tagliare la lunga chioma che ormai arriva fino alla schiena, ma non sai se stai bene con i capelli corti, gli hair staylist hanno i consigli giusti per te. Passare da un taglio lungo ad uno corto, non è una scelta facile e ci sono alcuni elementi da tenere in considerazione se si vuole valorizzare al massimo la propria figura.

Le domande comuni che si pone sono sempre le stesse: “come starei con i capelli corti?”, “quale taglio si adatta meglio alla mia forma del viso?”, “statura e naso sono da considerare?”. E queste sono solo alcune delle più frequenti. Infatti non ha tutti sta bene un taglio corto, come non ha tutti sta bene un taglio lungo.

Come scegliere il taglio di capelli: il trucco per non sbagliare

tagliare i capelli
Tagliare i capelli CAnva)

GLI ARTICOLI PIÙ LETIT DI OGGI:

Il metodo per sapere se si sta bene con i capelli corti è molto semplice e soprattutto ingegnoso, aiuta infatti a capire quale lunghezza valorizza al meglio ogni forma del viso. Per metterlo in atto sono necessari un righetto, uno specchio e una matita. Mettersi davanti ad uno specchio e posizionarsi di profilo o con i viso a tre quarti. Posizionare la matita orizzontalmente in modo che tocchi il mento, poi appoggiare il righello sotto l’orecchio in posizione verticale, in modo che incontri la matita. L’incontro tra righello e matita deve formare un perfetto angolo retto. Adesso non resta che misurare la distanza che parte dalla pare più bassa del lobo fino al mento.

Se la distanza uscita è inferiore a 5 centimetri, è la prova che serve che si può osare con un taglio corto. Al contrario, se la distanza supera i 5 centimetri, meglio accorciare di poco e optare per una lunghezza che arriva massimo fino alle spalle e non più corti. Ciò che dà importanza al taglio, infatti, è la lunghezza della mascella.

Impostazioni privacy