I biscotti di questa marca sono pieni di pesticidi: il test parla fin troppo chiaro

C’è un prodotto ben specifico di biscotti con pesticidi. Si tratta di un nome di frollini in vendita presso un grosso soggetto. Gli altri risultati di laboratorio.

Frollini in primo piano
Frollini in primo piano (Foto Canva)

Biscotti con pesticidi, scatta l’allarme per quello che è il contenuto di alcune marche che possiamo facilmente trovare in giro. Ci sono prodotti per la colazione che annoverano, tra i loro ingredienti, dei prodotti che possono essere potenzialmente nocivi per la nostra salute.

Va detto che i biscotti con pesticidi o meno sono poi pur sempre dei prodotti ultraprocessati. E come tutti gli alimenti di fattura industriale, possono fare facilmente male in caso di assunzione prolungata anche nel breve periodo. Gli effetti sono visibili in questo senso per il senso di gonfiore e l’acidità di stomaco che il mangiare di continuo questi prodotti comporta.

Mentre più nel lungo periodo possono sorgere degli effetti anche più gravi. Ma in questo caso prendiamo come punto di riferimento, per il discorso che riguarda alcune marche di biscotti con pesticidi, un test che è stato svolto di recente dagli esperti de Il Salvagente.

Biscotti con pesticidi, questa marca ne ha alcuni ma c’è una buona notizia

Alcuni biscotti
Alcuni biscotti (Foto Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La situazione del caso riguarda i rilievi svolti in laboratorio su 15 marche di frollini tra quelle comunemente presenti all’interno di supermercati, discount e negozi di alimentari. Alcune di queste hanno presentato proprio la presenza di parti di prodotti per debellare la possibile presenza di organismi nocivi.

Quali sono i risultati più nel dettaglio? Non si parla di un esito positivo: solo un terzo è risultato del tutto privo di queste sostanze nocive. Il salvagente ha posto in evidenza come la marca di frollini Carrefour abbia presentato i risultati peggiori, per via della presenza in contemporanea di:

  • Cypermethrin 0,018 (mg/kg);
  • Deltamethrin 0,013 (mg/kg);
  • Piperonyl butoxide 0,070 (mg/kg);
  • Pirimiphos methyl 0,022 (mg/kg);

Segui i nostri video e le nostre storie su Instagram

Si tratta comunque di quantitativi inferiori a quelli che sono i limiti massimi forniti dalle norme attualmente vigenti in fatto di sicurezza alimentare. La contaminazione dei frollini Carrefour comunque non è preoccupante, in quanto le tracce di pesticidi riscontrati sono infinitesimali. Al punto che la valutazione finale degli stessi frollini Carrefour, considerando altri aspetti, è risultata essere buona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.