Prendi un cavolfiore e unisci questi 2 ingredienti: sarà il piatto più squisito di sempre

Per creare un piatto gustoso a cui nessun palato potrà dire di no, basta prendere un cavolfiore e aggiungere due ingredienti.

cavolfiore ricette
Cavolfiore (Canva)

Il cavolfiore è una delle verdure tipiche di questa stagione, una vera prelibatezza che è protagonista anche di molte ricette. È una verdura crucifera ricca di fibre e di vitamine B. Fornisce antiossidanti e fitonutrienti che possono proteggere dal cancro. Le fibre al loro interno, inoltre, favoriscono la perdita di peso e la digestione, e contiene colina che è essenziale per favorire l’apprendimento e la memoria.

Nonostante siano ricche di sostanze nutritive, a non tutti fanno gola le verdure come il cavolfiore, soprattutto se si parla di bambini. Un’idea molto appetitosa, tuttavia è la preparazione di deliziose polpette con protagonista proprio questa verdura di stagione. Un piatto a cui sarà difficile dire di no, anche al palato più ostico.

Ricetta delle polpette di cavolfiore: aggiungi due ingredienti per un risultato da favola

polpette di cavolfiore
Polpette di cavolfiore (Canva)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Gli ingredienti per la preparazione di 15 polpette sono:

  • 1 cavolfiore
  • 4o grammi di formaggio grattugiato
  • 1 cipolla
  • 30 grammi pan grattato
  • 1 uovo
  • sale
  • prezzemolo

Iniziare la preparazione delle polpette iniziando a lavare e tagliare il cavolfiore. Mettere poi le cimette in una pentola con abbondante acqua leggermente salata fino a che non si ammorbidisce. Successivamente scolarlo e riporlo in una scodella. A questo punto va ridotto in poltiglia con l’utilizzo di una forchetta o di uno schiacciapatate e al suo interno aggiungere la cipolla tagliata a fettine, il pangrattato, il formaggio grattugiato e il sale e amalgamare insieme tutti gli ingredienti.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIKTOK

Alla pastella appena creata, aggiungere infine l’uovo e il prezzemolo tritato e mescolare insieme il tutto. Dal composto appena creato prelevare una noce alla volta dalla quale creare le polpette e che vanno inseguito passate nel pangrattato. Adesso le polpette sono pronte, o quasi. Adagiarle in una teglia ricoperta di carta da forno e farle riposare in in frigo per circa un’ora. Poi trasferirle in forno preriscaldato per 15 minuti a 180 gradi. Il risultato sarà delizioso!

Impostazioni privacy