Come apparecchiare la tavola a Natale 2022: le ultime tendenze sono da urlo

Il Natale si sta avvicinando sempre più e si sa che questo periodo dell’anno è il più bello ma anche stressante, dunque, quest’anno avvantaggiati e pensa già a come apparecchiare la tavola di Natale grazie a queste idee.

tavola apparecchiata
Tavola natalizia apparecchiata (Canva)

Non siamo neanche a metà novembre ma già l’aria di Natale si respira. Superato il ponte dei morti la prossima festività comandata è infatti la più importante dell’anno: il Natale.

Ricche di doni, cibo e tanta allegria, le festività natalizie sono le più attese. E anche se accantoniamo per qualche giorno la nostra routine quotidiana, il lavoro in casa di certo non mancherà. Quindi, per non ridurti all’ultimo e dover impazzire con i preparativi, ecco come puoi apparecchiare la tavola di Natale dando uno sguardo alle tendenze di quest’anno.

Come apparecchiare la tavola per il Natale 2022? Le principali tendenze

tavola Natale
Tavola di Natale elegante (Canva)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Richiamo alimentare per questi famosi cioccolatini: attenzione se li hai acquistati

Il cenone della Vigilia e il pranzo di Natale sono due momenti ricorrenti in cui la famiglia si riunisce per stare insieme e condividere momenti di gioia. Tutti attorno alla stessa tavola, si raccontano aneddoti, storie e vicissitudini che hanno interessato quello o quell’altro membro, suscitando risate a non finire.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> È allerta sul Black Friday: gli esperti mettono in guardia sulle truffe, ecco come non cascarci

Riunirsi a tavola è dunque un momento fondamentale, ecco perché desideriamo che sia sempre perfetta e che rispecchia nostra personalità. E se non hai idee per il Natale 2022, osservare le principali tendenze ti sarà senz’altro utile. Partendo dai colori, quelli che andranno per la maggiore saranno le tonalità calde e chiare oppure le chalk-paint, dai colori uniformi che ricordano una lavagna e disegni a gesso. Non mancheranno poi colori come l’argento o l’oro, ma solo in forma lieve per evitare un effetto troppo pesante. Vanno poi bene anche i colori naturali, come ad esempio l’arancione oppure il verde che richiamano le foglie in autunno. Di tendenza anche il marrone e il corallo, che richiamano la terra, così come il rosa, bianco o grigio.

Segui i nostri video e le nostre storie su Instagram e TikTok

Per la scelta del colore, ovviamente devi tenere in considerazione tutte le altre decorazioni presenti in casa, perché tutte devono essere coordinate tra loro. Per quanto riguarda la tovaglia, puoi sceglierne una che si possa abbinare alle stoviglie che hai già, in modo tale da non rivoluzionare del tutto la tavola ed evitare di spendere troppo. Magari comprane due o tre differenti in modo tale da avere sempre una tavola diversa seppure con poco. Ovviamente i tovaglioli dovranno essere abbinati, così come il centrotavola che può essere realizzato con elementi naturali. Un runner sulla tavola può essere una buona idea per creare un contrasto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Acqua del rubinetto contaminata in questi Comuni, non puoi usarla nemmeno cuocere la pasta

E per tutti gli altri accessori? La parola d’ordine è “riciclo”. Vai in cantina o in soffitta e dai un’occhiata, magari ci sono ancora vecchie palline o alberelli decorativi che ti ricordano i Natali passati o quelli dei tue nonni. Quelle che consideravi cianfrusaglie potrebbero dare un tocco vintage del tutto unico a questo Natale, mettendo insieme passato e presente in un unico ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.