L’infanzia è un periodo fondamentale anche per una migliore crescita del cuore: lo studio

Le rilevazioni compiute a seguito di uno studio approfondito portano ad intuire alcune cause decisamente imprevedibili riguardo alle malattie del cuore.

Uno stetoscopio ed un cuscinetto a forma di cuore
Uno stetoscopio ed un cuscinetto a forma di cuore (Foto Canva)

Proteggere il proprio cuore è una cosa essenziale e veramente vitale, ed ognuno di noi dovrebbe tenere a mente questa cosa. Le barriere che possiamo alzare contro eventuali patologie di natura cardiaca riguardano le abitudini alimentari e l’adozione di un corretto stile di vita.

Il cuore è solitamente forte in giovane età, ma anche i giovani ed i giovanissimi purtroppo possono incappare in delle malattie che riguardano quello che è il muscolo più importante del nostro corpo. C’è uno studio realizzato da ricercatori della danese Università di Copenaghen che dimostra come l’infanzia sia un periodo che può lasciare il segno su quella che è la integrità cardiaca di un individuo.

Questo approfondimento ha tratto alcune conclusioni che portano a pensare come i bambini che hanno sofferto per eventi drammatici o tragici, come la perdita di un genitore, di un fratello o di una sorella o con delle patologie gravi da curare siano poi più esposti al sorgere di malattie di natura cardiovascolare una volta cresciuti.

Cuore, malattie e patologie varie sorgono specialmente in queste situazioni

Modellino di un cuore in mano ad un dottore
Modellino di un cuore in mano ad un dottore (Foto Canva)

Quanto risultato dallo studio ha trovato spazio sulla rivista specializzata di settore European Heart Journal. Lo stesso studio si è svolto su circa 1,3 milioni di bambini nati tra il 1989 ed il 2001. Il rischio indicato sopra ha riguardato un pericolo accresciuto di ben il 60% di dovere avere a che fare con malattie del cuore a partire in particolare dal sedicesimo anno di età.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Diagnosi di diabete quando vai dal dentista: i segni che si vedono ad occhio nudo

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Ti basta un semplice sacchetto per alleviare i dolori muscolari: serve un ingrediente che hai in cucina

I soggetti che hanno mostrato questa predisposizione sono stati 4118. In estrema sintesi, chi vive avversità da piccolo può pagarne le conseguenze a livello fisico una volta che tende a raggiungere o che supera la maggiore età. Cosa effettivamente riscontrata se si è avuto a che fare con malattie cardiache, cancro, malattie dei polmoni ed eventi luttuosi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> La dieta del momento si chiama “reverse diet”: ti farà mantenere il tuo peso forma, per sempre!

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

C’è anche un collegamento di carattere comportamentale che potrebbe spiegare la cosa. E cioè che, per affogare tutti questi dispiaceri vissuti da bimbi, una volta cresciuti i soggetti che hanno dovuto affrontare queste prove tremende cercano di trovare una valvola di sfogo in alcolici, fumo ed in altri fattori che sono ritenuti da sempre tra le principali cause di patologie cardiache.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.