Come dimagrire dopo una gravidanza: poche mosse e tornerai più in forma che mai

La gravidanza per una donna è un momento magico e irripetibile, però il rischio maggiore durante questa fase è quello di aumentare di peso, ma fortunatamente dimagrire dopo una gravidanza si può. E non è neanche così difficile! Vediamo insieme come fare.

donna incinta
Donna incinta con la bilancia in mano (Canva)

La gravidanza è una fase delicata in cui una donna, per far crescere il feto al meglio, deve osservare alcuni comportamenti. Purtroppo, però, ci sono molte donne che non riescono proprio a resistere alle classiche voglie che le accompagnano in questo periodo.

E così finiscono per ingrassare a vista d’occhio, complici anche gli ormoni e tanti altri fattori che entrano in gioco durante questa fase. E se tu sei una di quelle, e nonostante ripetuti sforzi non sei ancora riuscita a dimagrire dopo la gravidanza, allora ecco cosa devi fare.

Dimagrire dopo la gravidanza può essere un gioco da ragazzi se segui questi suggerimenti

bilancia
Bilancia con sopra la scritta help (Canva)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Come perdere peso dopo una gravidanza: 10 trucchi per ritornare subito in forma

Nove mesi possono essere davvero lunghi in molti casi, specialmente se le conseguenze si vedono anche dopo. Magari hai partorito da un bel po’, eppure non riesci proprio a perdere quei chili di troppo assunti durante la gravidanza! Però niente paura, perché nulla è impossibile se c’è la buona volontà! Ecco perché devi essere determinata a seguire questi consigli. Vedrai che perderai peso senza fare troppi sforzi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> 6 alimenti che devi assolutamente evitare in gravidanza: tante mamme non lo sanno

La prima cosa che devi fare è partire dall’alimentazione, andando a eliminare tutti quei cibi che racchiudono al loro interno tanti zuccheri e grassi ma pochi nutrienti. Sto parlando ad esempio delle pizze, torte, biscotti, panini, dolci e alcol. Sostituiscili piuttosto con alimenti ricchi di proteine e di calcio, soprattutto se stai allattando. A tal proposito, puoi scegliere i fagioli, il pollo e la carne magra; il formaggio, lo yogurt e il latte non grasso, ma anche la trota o il salmone che sono alimenti che presentano un alto livello di acidi polinsaturi (DHA), utili per rafforzare il sistema nervoso del feto in gravidanza e per ridurre il rischio di depressione post parto.

Segui i nostri video e le nostre storie su Instagram e TikTok

E se poi ti dovesse venire un attacco di fame, puoi sempre metterlo a tacere con degli spuntini sani a base di frutta fresca, così come i cereali non zuccherati. Ovviamente anche bere tanto è importante. Lo è sempre, figuriamoci ora, specialmente se stai allattando. In questo caso bevi un bicchiere d’acqua ogni volta che allatti. Bere tanto favorisce poi la perdita di calorie e ti aiuta a sentirti sazia. L’esercizio fisico è poi un altro aspetto essenziale. Ma non serve la palestra se non ti senti ancora pronta! Basta una semplice passeggiata a passo veloce per rigenerarti, e vedrai starai molto meglio. Assicurati di camminare almeno 30 minuti per cinque giorni alla settimana.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Acido folico in gravidanza: perché assumerlo e a cosa serve

Infine, anche dormire bene e a sufficienza è importante, cosa che però può non essere facili quando si diventa madri. L’ideale sarebbe dormire almeno 7 ore ogni notte. Secondo uno studio è infatti emerso che dormire poco può favorire l’aumento di peso. Ma dormire poco a dire il vero non fa mai bene, quindi se vuoi assicurarti sonni tranquilli prova ad addormentare il tuo bambino intonando delle canzoni o leggendogli delle storie. In questo modo anche lui dormirà bene e tu sarai finalmente in grado di riposarti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.