Bonus bolletta 2023: chi può averlo, a quanto ammonta e come richiederlo in poche mosse

Come si calcola il Bonus bolletta 2023 che permette di avere dei forti sconti per luce e gas. Le cifre in dettaglio e chi potrà usufruire della copertura.

La bolletta del gas e delle banconote in euro
La bolletta del gas e delle banconote in euro (Foto Canva)

Bonus bolletta 2023, c’è un allungamento arrivato in via ufficiale da parte del Governo e che riguarda quanto previsto all’interno del Decreto Aiuti quater anche per quanto riguarda l’ultimo trimestre dell’anno. Questo vuol dire che le bollette che in molti hanno ricevuto ad ottobre o che avranno a novembre e dicembre saranno interessate da sconti appositi che riguardano luce e gas.

Il Bonus bolletta 2023 però, come indicato appunto dall’anno di riferimento, ci sarà anche a partire da gennaio in poi. Con destinatari sempre tanti individui che hanno a che fare con i rincari della corrente elettrica e del gas, che dalla fine del 2021 hanno cominciato ad aumentare in maniera sempre più pesante.

I contenuti del Bonus bolletta 2023 riguardano:

  • proroga del bonus luce e gas 2023;
  • incremento del tetto ISEE massimo cui fare riferimento per l’accesso;
  • conferma del bonus integrativo;
  • un nuovo meccanismo non collegato al reddito ISEE;

Bonus bolletta 2023, requisiti e come fare per averlo

Una lampadina su di una bolletta
Una lampadina su di una bolletta (Foto Canva)

In che modo sarà possibile avere il Bonus bolletta 2023? I requisiti richiesti sono i seguenti. Sono necessari:

  • un indicatore ISEE che non vada al di sopra del reddito annuo di 12mila euro;
  • la presenza di almeno 4 figli a carico (da questo numero parte il concetto di “famiglia numerosa”, n.d.r.). In questo caso l’indicatore ISEE non deve essere superiore ai 20mila euro;
  • essere titolare di Reddito di cittadinanza o di Pensione di cittadinanza;
  • la presenza di uno dei membri della famiglia indicato all’interno dell’ISEE con intestato un contratto di fornitura elettrica e/o di gas naturale per usi domestici e con il servizio attualmente attivo o al massimo sospeso per morosità.
  • oppure bisogna essere in una situazione riconosciuta di disagio economico con una fornitura in corso di tipo condominiale per quanto riguarda il gas.

Il bonus può essere concesso per una sola fornitura, quindi o solo luce o solo gas per ogni anno di competenza del vincolo di unicità. Non serve presentare alcuna domanda. Sarà sufficiente solamente produrre la propria Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) che è necessaria affinché si possa procedere per calcolare il proprio ISEE annuo, dal quale estrapolare poi lo sconto applicabile.

Se matureranno le condizioni per godere della copertura, la stessa verrà applicata in maniera automatica con il già citato sconto presente direttamente in bolletta e già applicato sulla cifra periodica da pagare. Sarà compito dell’INPS e dell’ARERA procedere con le verifiche del caso e con tale calcolo.

Come applicare lo sconto rispettivamente per le bollette della luce e del gas

L’importo è frutto di un rapporto che viene fatto tenendo in considerazione il numero dei membri che fanno a comporre il nucleo familiare indicato nella Dichiarazione Sostitutiva Unica. La tabelle di riferimento per la bolletta della luce:

  • bonus ordinario (CCE) +;
  • compensazione integrativa temporanea (CCI) Esempio fatturazione mensile (30gg);
  • numerosità familiare 1-2 componenti 264,10 euro (fatturazione mensile 86,1 euro);
  • numerosità familiare 3-4 componenti 321,42 euro (fatturazione mensile 104,7 euro);
  • e numerosità familiare oltre 4 componenti 378,57 euro (fatturazione mensile 123,3);

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Bonus bolletta 2023: chi può averlo, a quanto ammonta e come richiederlo in poche mosse

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Bonus INPS di 200 e 150 euro: l’Ente annuncia ritardi, ecco quando arriveranno i soldi

E per la bolletta del gas invece vanno considerati il numero di componenti della famiglia, la categoria di uso legata alla fornitura agevolata e la zona climatica della propria abitazione principale. È tutto racchiuso nella seguente tabella:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Reddito di Cittadinanza: dopo Natale cambierà tutto, cosa accadrà

Tabella di bonus della bolletta del gas
Tabella di bonus della bolletta del gas (Foto screenshot videa)

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

In base a questi parametri sarà possibile usufruire di uno sconto in bolletta a seconda del caso di riferimento della propria situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.