Le sciarpe vecchie non sono da buttare: ecco come utilizzarle in modo geniale

Quanti modi per usare in modi nuovi e divertenti le sciarpe vecchie che affollano i nostri armadi. Diamo loro una seconda vita in maniera economica ed intelligente.

Diverse sciarpe adagiate
Diverse sciarpe adagiate (Foto Canva)

Sciarpe vecchie, voi ne avete in casa che magari non utilizzate in più? Ebbene, se è così esistono tanti modi per poterle riciclare, come alternativa al donarle a chi ha bisogno di vestiti. Esistono degli appositi punti di raccolta di abiti usati che però per altre persone si riveleranno preziosissimi.

Se però le vostre sciarpe vecchie non potranno essere più nelle condizioni di poterle donare, potranno comunque rivestire un’altra utilità. Anche quando risulteranno troppo malandate per potere essere donate, riusciranno comunque a dare dei risultati sorprendenti in più di un ambito.

Dare un nuovo uso di destinazione alle sciarpe vecchie che occupano i nostri armadi e cassetti sarà una cosa ottima anche per liberare dello spazio prezioso che eventualmente tornerà buono per ospitare dell’altro. Le idee da mettere in pratica sono davvero tante.

Sciarpe vecchie, come utilizzare quelle che non indossi più

Un cane che indossa una sciarpa
Un cane che indossa una sciarpa (Foto Canva)

Possiamo creare delle imbottiture per i cuscini. Sarà sufficiente cucire le sciarpe ai loro lembi dopo averle piegate su loro stesse. O addirittura creare proprio dei cuscini con le stesse. Una idea molto pratica e funzionale consiste anche nell’adagiare le sciarpe sul pavimento, proprio davanti alle intercapedini degli infissi, o sui davanzali per parare le correnti di aria che penetrano dalle finestre.

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO -> Candele profumate a costo zero: ti basterà usare 2 oggetti che hai già in casa, è geniale

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO -> 8 usi del bicarbonato che sicuramente non conosci: sarà il tuo più grande alleato in casa

Alcuni riescono anche a ricavare dei copribottiglia. Bisogna tagliare la giusta porzione di tessuto da una sciarpa e praticare un foro al centro per creare un vero e proprio “vestito” per bottiglie. Ma la stessa cosa può essere fatta anche per i nostri animaletti domestici. Una vecchia sciarpa è l’ideale per ricavare una comoda copertura per gatti o per cani.

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO -> Mai gettare vaschette di polistirolo: possono diventare degli oggetti originali e di grande effet

Oppure possiamo usare le sciarpe per metterle insieme ed assemblare delle tende oppure per imbottire i giacigli dei nostri animaletti e farli stare così al calduccio, come tanto amano. E se avete delle borse di acqua calda, le potrete personalizzare e rivestire proprio cucendovi attorno una parte di sciarpa che non indossate più. Per chi è più estroso poi, è possibile creare delle vere e proprie sagome. Assemblando due o più sciarpe potremo creare dei pupazzi per i più piccoli.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

O ancora, ripiegandole su loro stesse potremo creare delle borse, delle pochette o dei copri-dispositivi. Come ad esempio console di gioco che in molti hanno in caso. E che sono la soluzione ideale da applicare quando staccate dalla corrente per proteggerle dalle basse temperature e dalla polvere.

Impostazioni privacy