Usare i fondi di caffè per riscaldare casa: non è uno scherzo, ecco come fare

E se vi dicessimo che esiste una soluzione naturale ed ecologica per riciclare i fondi di caffè in energia disponibile in grandi quantità? Ebbene sì, seguite questi consigli!

Fuoco (Canva)

Invece di finire nella spazzatura, i fondi di caffè sono utilissimi per essere trasformati in combustibili ultrapotenti: accendifuoco e ceppi. Si pensi che ogni anno, in Francia, 400.000 tonnellate di fondi di caffè finiscono nella spazzatura. Non c’è da stupirsi: con l’82% dei francesi che bevono caffè ogni giorno, è la seconda bevanda più consumata in Francia.

I ceppi di caffè in grani sono bricchette ricavate dai fondi di caffè usati. Contengono molta energia e, una volta essiccati e bruciati, producono più calore dei combustibili tradizionali come il legno. Bruciano più a lungo e a temperature più elevate rispetto al legno, il che li rende perfetti per riscaldare la casa e allo stesso tempo contribuisce a ridurre le discariche. Secondo Bio-Bean, bruciano fino al 20% più caldo e più a lungo del legno essiccato in forno!

Ceppi da ardere con i fondi di caffè: come realizzarli

Camino (Canva)

Ecco un progetto fai-da-te che offre un modo facile e pulito per accendere il fuoco. Il progetto incorpora fondi di caffè usati, è semplice da realizzare e richiede circa 15 minuti o meno dall’inizio alla fine. Ogni fuoco di avviamento dovrebbe bruciare per circa 20 minuti, un tempo sufficiente per far divampare anche le fiamme più resistenti. Questi accendi fuoco sono un ottimo regalo o una calza da riempire per gli appassionati di caminetto della vostra vita!

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO –> Le migliori spazzole per pulire i termosifoni a meno di 10 euro

Ogni anno si sprecano tonnellate di caffè utilizzato nelle nostre macchinette, quando in realtà è una grande fonte di energia e calore rinnovabile. Se buttati nel camino con dei fogli di giornale, possono aiutare a distribuire in maniera uniforme il calore negli ambienti evitando la dispersione della cenere.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Come pulire velocemente e alla perfezione i fornelli della cucina sporchi e unti

Cosa vi serve:

  • Piccoli bicchieri di carta (bicchieri da medicina, Dixies o cartoni per uova riciclati).
  • 12 cucchiai di fondi di caffè essiccati (la quantità varia in base alle dimensioni del bicchiere e al numero di stelle filanti).
  • Stoppini.
  • 8 scaglie di cera (in questo caso sono state utilizzate scaglie di cera di soia, ma potete riciclare la cera di una vecchia candela se ne avete la possibilità).
  1. Sciogliere una piccola quantità di cera in un pentolino. Posizionare uno stoppino nel bicchierino (o in ciascun “bicchierino” del cartone delle uova) e versare la cera sufficiente a coprire il fondo dello stoppino. Lasciate raffreddare la cera. Se si utilizza un cartone delle uova riciclato, non separare i portauovo.
  2. Riempite le tazze con circa il 95% di fondi di caffè.
  3. Sciogliere circa 2 once di cera in un pentolino. Una volta sciolta, togliete il pentolino dal fuoco. Versare delicatamente la cera nella tazza. I fondi di caffè assorbiranno la cera fusa, quindi potrebbe essere necessario ripetere questo processo.
  4. Lasciate raffreddare l’accendi fuoco completato. Se avete usato un cartone per le uova, una volta raffreddato separate i vostri portauovo.
  5. Posizionate la stella di fuoco sotto i ceppi e accendetela. Ciascuna stella di fuoco deve bruciare per circa 20 minuti: un tempo sufficiente per ottenere una bella fiammata!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.