Come abilitare l’invio automatico di messaggi su Whatsapp 📱: trucco che semplifica tutto

Qual è il metodo pazzesco per potere usare l’invio automatico di messaggi su Whatsapp senza pagare assolutamente niente.

La schermata di accesso a Whatsapp
La schermata di accesso a Whatsapp (Foto Canva)

Invio automatico di messaggi su Whatsapp, sapevate che esiste questa possibilità? E l’utilità della stessa può essere davvero assai elevata. Pensate a quei giorni in cui avete da mandare la stessa frase di ringraziamento a più contatti, magari decine di decine. Oppure, se c’è da fare una importante comunicazione di lavoro ai colleghi, ecco che potrete procedere comodamente nel giro di pochi secondi.

L’invio automatico di messaggi su Whatsapp insomma finisce con il diventare addirittura indispensabile. Ad oggi questa cosa è però possibile solamente su Whatsapp Business, la versione appositamente concepita per le aziende. Ed è pure a pagamento. Si può programmare un messaggio come si preferisce, ma poi lo si può indirizzare solamente ad una persona alla quale si scrive per la prima volta oppure in seguito ad una inattività di due settimane.

Esiste però un metodo per evitare di dovere pagare ben 90 euro al mese per avere l’invio automatico di messaggi su Whatsapp. Il tutto senza dovere quindi comprare la versione Business. Basta mettere in atto il trucco descritto qui di seguito.

Invio automatico di messaggi su Whatsapp, come farlo in maniera del tutto gratuita

Una persona mentre è impegnata a scrivere un messaggio su Whatsapp
Una persona mentre è impegnata a scrivere un messaggio su Whatsapp (Foto Canva)

È necessario avere uno smartphone con sistema operativo Android. Poi possiamo fare ricorso alla app chiamata SKEDit, assolutamente gratuita e sicura. Si tratta di una applicazione che è in grado di lavorare anche con Gmail e che può pure essere usata per avere dei promemoria vocali.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI -> Whatsapp: come recuperare in un solo click i messaggi cancellati

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI -> WhatsApp: ci voleva davvero questa nuova funzione e a cosa serve? Svelato il mistero

L’utilizzo è molto semplice, ci sono delle indicazioni facilissime e molto chiare e tempo cinque minuti, avremo già imparato ad usarla. Dobbiamo scegliere i contatti ai quali mandare il nostro messaggio, l’orario, digitiamo ed inviamo. Un altro metodo alternativo è costituito dall’impiego di Wasavi, che è un’altra app che lavora nello stesso modo.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Ed un’altra applicazione utile è Schoduler. Mentre per chi ha uno smartphone con su installato iOS è possibile seguire il seguente percorso:

  • comandi rapidi;
  • automazione;
  • crea un’automazione personale;
    (scegli l’orario che ti interessa);
  • aggiungi azione;
    (cerca Whatsapp nella barra di ricerca in alto, riempi il testo dove c’è scritto “messaggio” ed inserisci i contatti che desideri.

In questo modo anche con i “melafonini” sarà possibile mandare a tutti i contatti che desideriamo lo stesso messaggio nello stesso momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.