Come favorire la corretta circolazione del sangue: ti basta un solo gesto

I consigli su come ottimizzare la circolazione del sangue e preservare i corretti processi relativi che regolano il nostro organismo.

Una rappresentazione della circolazione sanguigna
Una rappresentazione della circolazione sanguigna (Foto Canva)

Circolazione del sangue, ci sono delle azioni importanti che ci consentono di preservare quello che è il suo corretto funzionamento. Ovviamente si tratta di seguire una corretta alimentazione e di cercare di evitare di assumere uno stile di vita esclusivamente improntato sulla sedentarietà.

Mettere in moto il fisico concedendo a sé stessi un po’ di moto, come ad esempio una passeggiata a passo svelto ogni tre volte alla settimana anche solo per una mezzoretta. Prendersi cura di noi stessi rappresenta il modo migliore per restare in salute e per fare prevenzione, non solo in tema di buona circolazione del sangue ma anche sotto altri aspetti.

Se si manifestano dei sintomi continui, in particolar modo agli arti sia superiori che inferiori, allora vuol dire che potrebbe esserci in corso un problema proprio per quanto riguarda la circolazione del sangue. Se si presenta una cronicità allora faremmo bene a chiedere un consulto al nostro medico di base e poi anche ad uno specialista.

Circolazione del sangue, come stimolarla quando hai questi sintomi

Una rappresentazione di una visita medica
Una rappresentazione di una visita medica (Foto Canva)

Questi effetti che fanno da campanello d’allarme sono in particolare un gonfiore ed un arrossamento delle mani e dei piedi. Come pure sentire che gli stessi siano freddi. Oppure c’è del formicolio. Nella maggior parte dei casi comunque si tratta di situazioni momentanee, che possono essere migliorate con delle semplici azioni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Quali sono le cause del singhiozzo e come farlo smettere in poche mosse

Un buon consiglio consiste nello scuotere le mani con energia per una decina di secondi. Oppure strofinarle tra loro. Però il consiglio migliore è provare a non stare seduti per tutta la giornata. Ed arrivano in nostro aiuto anche degli appositi ritrovati alla base di specifici ingredienti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Dormire 💤 il pomeriggio potrebbe non essere una buona idea: cos’hanno scoperto gli scienziati

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Diabete: i sintomi insospettabili che in molti hanno e che potresti avere anche tu

Tra questi troviamo il miele e l’aglio. Li possiamo mescolare insieme nelle seguenti quantità: mezza tazza del primo e cinque spicchi del secondo. Schiacciamoli come si deve e trasferiamo tutto quanto all’interno di un vasetto di vetro dotato di coperchio con temperatura ermetica.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Mescoliamo come si deve e facciamo riposare per alcuni giorni in un luogo fresco, asciutto e pulito. Assumiamo un cucchiaino prima di colazione ed uno prima di andare a letto e miglioreremo la situazione. Ovviamente solo se l’assunzione di miele e di aglio non dovesse comportare alcun effetto collaterale per noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.