Come e perché dovresti sempre congelare i limoni 🍋: il trucchetto portentoso

Questo trucco salvavita può svoltarti la giornata, infatti spiega come e perché bisogna congelare i limoni! Ecco svelato il trucchetto.

conservare i limoni
Limoni in frigo (AdobeStock)

I limoni sono uno degli alimenti più utilizzati in cucina. Difatti lo si usa per innumerevoli ricette, dalla semplice limonata, al posto dell’aceto nell’insalata, insaporire i cibi, fino alla preparazione dei dolci. Le proprietà del limone e i suoi benefici sono alquanto straordinari e inserirlo nella proprio piccolo quotidiano può fare solo bene.

Il limone è difatti ricco di vitamina C e fibre in primis, e altre sostanze come l’acido citrico che è essenziale per il corpo. Il limone aiuta a:

  • Supportare la salute del cuore
  • Controllare il peso
  • Prevenire calcoli renali
  • Proteggere dall’anemia
  • Ridurre il rischio di cancro.

Chi è amante del limone sa però che in frigo o in dispensa non dura in eterno, e quindi come è meglio conservarlo? I più esperti lo congelano ed ecco per quale motivo.

Perché congelare i limoni è uno step assolutamente da fare

benefici limone
Limoni freschi (Canva)

Congelare i limoni può risultare molto utile se non si vuole sprecare neanche una goccia del suo succo. Ci sono molti modi per poterlo fare e anche i motivi sono diversi. Innanzitutto se si trova che il gusto del limone sia troppo pungente, il freezer può aiutare.

Ti potrebbe interessare anche >>> Metti a bollire dei limoni e guarda che succede: avrai un’arma segreta perfetta per molti utilizzi

Mettendo un limone in congelatore, il suo gusto cambia, diventando meno aspro e anche uno perfetto spuntino sano da mangiare a merenda. Mettendo in congelatore un limone, questo cambierà il gusto e lo rende anche più commestibile per i palati più difficili.

Ti potrebbe interessare anche >>> Non comprare più i limoni con questo segno sulla buccia: fanno malissimo alla salute

La sua acidità diminuisce e la riacquista lentamente, mano a mano che si scongela. La parte più importante del limone, al contrario di quello che si crede, non è affatto il suo succo ma la buccia. Difatti essa contiene quasi il doppio delle vitamine contenute nel suo succo. Una grattatina di scorza di limone può fare la differenza nel piatto e nell’organismo.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Per utilizzare la scorza di limone congelata nel modo giusto, per prima cosa bisogna lavare sotto l’acqua corrente in modo accurato il limone appena tolto dal congelatore. Prendere in mano il limone e utilizzando una grattugia, grattare la superficie del limone per cospargere la pietanza interessata. Anch’essa ha un sapore più gustoso rispetto a quando è scongelata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.