Cattivi odori nello scarico e nel lavandino? Ti do una soluzione facile, veloce ed efficace

I cattivi odori nello scarico e nel lavandino sono un problema comune che è possibile trovare in ogni casa, ma finalmente potrai dirgli addio grazie a questo semplice trucchetto! Provare per credere!

lavandino odore
Origine dei cattivi odori. (Canva)

Quante volte ti sarà capitato di pulire tutta casa ma di non ottenere i risultati sperati per via dei cattivi odori? Sono moltissime le persone che, dopo un’intensa giornata dedicata alle pulizie, si accorgono di sentire dei cattivi odori provenire dallo scarico o dai lavandini presenti in casa, vanificando così tutti i propri sforzi.

Inoltre i cattivi odori possono essere non solo un forte disagio per chi abita in casa ma anche per i propri ospiti, poiché prima o poi, qualcuno chiederà di utilizzare il bagno. Ma com’è possibile eliminare il problema in modo facile e veloce? Per fortuna ho la soluzione adatta a te!

Cattivi odori dallo scarico e dal lavandino? Ecco a soluzione ideale!

wc maleodorante
Pulizia del WC. (Canva)

Solitamente la presenza di cattivi odori presenti in bagno e provenienti dallo scarico e dal lavandino è un sintomo di qualche problema nelle tubature, cosa che nel tempo, può diventare davvero fastidiosa! Infatti bisogna agire in fretta per eliminare il problema alla radice.

LEGGI ANCHE: L’unico sistema per togliere definitivamente i cattivi odori dalla lavatrice: rimedio infallibile. Uno dei metodi più comuni per contrastare i cattivi odori è tramite l’utilizzo del bicarbonato di sodio. Infatti questo prodotto non solo è utile per pulire in profondità le tubature, ma anche per eliminare i cattivi odori in modo facile e veloce.

Per impiegare il bicarbonato in modo efficace, bisognerà miscelare almeno mezza confezione in acqua bollente e versarla nel lavandino e nello scarico del water. Dopodiché bisognerà attendere almeno per 20 minuti prima di vedere i primi effetti, è quindi fondamentale non lasciare scorrere l’acqua, altrimenti si laverà via la soluzione prima che abbia modo di agire.

LEGGI ANCHE: La top 5 degli oli per capelli migliori del momento e dal profumo inebriante

Nel caso i cattivi odori siano più persistenti del previsto è possibile utilizzare un altro metodo a base di aceto di mele. Infatti l’aceto di mele è un ottimo alleato in diverse circostanze, anche quando si tratta di eliminare i cattivi odori presenti nel bagno! Per utilizzare al meglio l’aceto di mele, bisognerà versarne un paio di tazze nel lavandino e nel water almeno due volte a settimana.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Grazie a questi metodi sarà difficile per i cattivi riuscire a farla franca, riuscendo così ad eliminare il problema in poco tempo e con la minima spesa!

Nicolas De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.