Pensi di soffrire di fame nervosa? Scoprilo subito, sono questi i sintomi più comuni

A che cosa è dovuta la fame nervosa e che cosa possiamo fare per riconoscerla. Quali sono i fattori scatenanti che ci devono mettere in allerta.

Una donna mentre mangia compulsivamente a letto
Una donna mentre mangia compulsivamente a letto (Foto Canva)

Fame nervosa, una condizione che assale un po’ tutti, a prescindere da genere ed età. Può capitare di cedere a degli impulsi malsani che ci portano a divorare di tutto e di più. Qualsiasi cosa di commestibile che ci capita a tiro finisce con l’essere divorata. E c’è una spiegazione per tutto questo.

Infatti esistono degli studi che confermano come la fame nervosa sia strettamente correlata allo stato d’animo che proviamo in quel momento. Magari ci troviamo a vivere un periodo particolarmente stressante, che ci vede essere sempre di malumore e simili. E quindi uno dei modi più facili che abbiamo per trovare una valvola di sfogo è rappresentata dal cibo.

Da qui le manifestazioni di fame nervosa, che hanno luogo a qualsiasi ora del giorno. Ma che ci colpiscono specialmente quando siamo a casa, e persino nel cuore della notte. Ovviamente si tratta di un qualcosa che arreca solamente dei danni alla nostra salute e che non comporta alcun beneficio.

Fame nervosa, i sintomi più noti

Una donna mentre mangia compulsivamente
Una donna mentre mangia compulsivamente (Foto Canva)

Quali sono i sintomi della fame nervosa e che cosa possiamo fare per distinguerla da quella che può essere una più normale e giustificabile fame di natura fisica? Quest’ultima può essere più facile da prevedere ed anche da controllare. Mentre quella nervosa è come un raptus, sorge all’improvviso ed a volte non ci fa ragionare.

DAI UNO SGUARDO ANCHE A QUESTO CONTENUTO: Cosa succede al tuo corpo se ti alleni ogni giorno: non lo immagini nemmeno

Difatti può anche capitare spesso di pentirsi di avere ceduto alla tentazione di ingozzarsi di tutto ciò che la cucina aveva da offrirci. Con le conseguenze cattive che poi si ripercuotono anche sul nostro fisico.

DAI UNO SGUARDO ANCHE A QUESTO CONTENUTO: Cos’è la dieta Dash e quali sono i benefici che puoi avere seguendo questo regime alimentare

Un sintomo del fatto che siamo preda di un appetito nervoso arriva anche dal fatto che mangiamo, mangiamo e mangiamo pur sapendo di essere sazi.

DAI UNO SGUARDO ANCHE A QUESTO CONTENUTO: I 10 alimenti che devi assolutamente evitare per seguire una dieta sana ed equilibrata

Alla base di ciò possono esserci motivazioni di tipo emotivo. Insoddisfazione, stress, ansia, preoccupazione per qualcosa o per qualcuno sono i motivi scatenanti più diffusi. Oppure la noia, la routine. Per interrompere questo circolo vizioso allora dobbiamo intervenire di conseguenza.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK E CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Sarà facile capire se mangiamo senza controllo perché annoiati o perché preoccupati. Ed eliminando la fonte di origine di ogni nostra tribolazione non avremo più impulsi incontrollabili di fronte al frigorifero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.