Asciugare il bucato in poco tempo e anche con il freddo | Un trucchetto a dir poco formidabile

In inverno è sempre difficile trovare un metodo adatto per asciugare il bucato a causa del freddo. Il trucchetto salva-tempo? Non ne farai più a meno.

bucato in inverno
Bucato (Canva – Inran.it)

Il bucato è un tarlo per molte persone, ma è una cosa essenziale da fare quando si parla di cura della casa. Anche se per molti può essere un compito fastidioso è necessario per avere sempre biancheria e vestiti puliti. In inverno questo compito diventa più ostico, poiché i vestiti stesi impiegano più tempo ad asciugarsi a causa delle temperature più fredde.

Chi non ha disposizione un’asciugatrice, può mettere in pratica alcuni trucchetti per permettere al bucato di asciugarsi in modo più veloce anche quando fa freddo. Il trucchetto per velocizzare l’asciugatura parte proprio dal lavaggio dei capi stessi e quindi dalla lavatrice. Ecco cosa fare per capi asciutti in poco tempo in inverno.

Asciugare il bucato in poco tempo e con il freddo: il metodo infallibile

bucato asciutto in poco tempo
Lavatrice (Canva – Inran.it)

Ti potrebbe interessare anche >>> Se dopo il lavaggio il bucato emana un cattivo odore è perché commetti questo errore banale

Gli step da seguire per un bucato fresco, pulito e asciutto in poco tempo sono pochissimi e i risultati si vedranno in un attimo. Innanzitutto procedere a fare la lavatrice come di consueto e avviare il programma abituale in base alla biancheria inserita. È quando il programma ha finito che si mette in pratica il trucchetto salva-tempo per i capi.

Ti potrebbe interessare anche >>> Non lasciare andare i tuoi ospiti a mani vuote: 7 idee per dei doni da regalare a Natale

Il segreto sta infatti nell’avviare un ciclo aggiuntivo di centrifuga senza risciacquo, aggiungendo all’interno della lavatrice un elemento in più: un asciugamano. Questo, tuttavia, deve essere pulito e asciutto. Quindi, una volta che la lavatrice ha finito il lavaggio normale, inserire al suo interno un asciugamano pulito e far partire i 15 minuti di centrifuga in più. I tempi di asciugatura saranno notevolmente inferiori sia sullo stendino che nell’asciugatrice.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK E CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Le lavatrici sono, di fatto, dei tipi di centrifuga. Durante il ciclo di centrifuga, i vestiti bagnati e l’acqua sono le due sostanze che la centrifuga della lavatrice cerca di separare. Per questo motivo, la centrifuga gira rapidamente, producendo una forza che si espande verso l’esterno dal suo centro. Questa forza centrifuga trascina i capi verso i bordi della lavatrice, che spesso sono coperti da piccoli fori. Questo step permette di eliminare l’acqua in eccesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.