L’antipasto perfetto per Natale: i gamberi in crosta sono uno tira l’altro, buonissimi

Il Natale si sta avvicinando a una velocità sorprendente e se l’ansia sta cominciando a farsi sentire perché non hai la minima idea di cosa portare a tavola, allora parti da questo favoloso antipasto.

cena natale
Tavola imbandita a Natale (Canva)

Mangiare insieme è un momento di condivisione e lo è ancora di più a Natale, quando ci riuniamo attorno alla tavola per trascorrere momenti di spensieratezza lontano dalle difficoltà quotidiane e per respirare almeno per un giorno l’atmosfera di pace che questa festività è in grado di offrirci.

E l’importanza del cibo in questi giorni di festa è fondamentale, perché più buono sarà e più noi saremo in grado di godere a pieno di questa occasione in compagnia di amici e parenti. E se sei ancora indeciso sul menù di Natale di quest’anno, questo può essere un ottimo spunto per un antipasto.

L’antipasto perfetto per Natale: la ricetta

gamberi
Gamberi (Canva)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Albero di Natale salato: prendi della pasta sfoglia e mettici dentro le mozzarelline, risultato super filante

Mangiare è sempre un piacere e a Natale lo è ancora di più. E dato che durante le feste possiamo sbizzarrirci a più non posso, perché non offrire ai nostri ospiti un antipasto davvero appetitoso ma semplice da fare? In questo modo loro saranno soddisfatti e noi non dovremo perdere troppo tempo dietro ai fornelli.

Segui i nostri video e le nostre storie su Instagram e TikTok

L’antipasto che ti voglio proporre oggi sono i gamberi in crosta, davvero semplici da realizzare e per farlo avrai bisogno solo di due ingredienti: gamberi e pasta sfoglia. Come prima cosa prendi i gamberi e puliscili per bene partendo dalla coda. Dopo di che elimina il carapace lasciando la parte finale della coda, fai un taglietto sul dorso ed elimina l’intestino. Successivamente procurati un rotolo di pasta sfoglia, stendilo su una superficie piana e con una rotella taglialo a strisce verticali.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> La ricetta delle Pigne natalizie: sbalordirà tutti in famiglia, quasi un peccato mangiarle

A questo punto avvolgi la striscia di pasta sfoglia lungo il gambero, ricoprendolo interamente. Ripeti la procedura per tutti io gamberi che hai a disposizione. Poi spennella la pasta sfoglia con cui hai ricoperto i gamberi con il tuorlo di un uovo battuto e metti tutto in forno a 190°C per 15/20 minuti circa. Trascorso il tempo necessario tirali fuori, ed ecco che i tuoi gamberi in crosta saranno pronti per sfigurare! Lasciali raffreddare e poi portali a tavola, sono sicura che dureranno davvero poco.

Scopri di più sul nostro nuovo canale Telegram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.