Sportelli dei mobili disallineati? Usa questo trucchetto e sistemerai tutto in un secondo

Quale intervento bisogna attuare per risolvere l’inconveniente degli sportelli dei mobili disallineati e che cosa è necessario avere per “fixare” tutto.

Due ante allineate
Due ante allineate (Foto Canva – Inran.it)

Gli sportelli dei mobili disallineati rappresentano uno dei problemi più diffusi in casa con i quali avere a che fare. Con il passare del tempo può capitare che le ante di un armadio oppure della dispensa o di un mobiletto che teniamo in bagno, o di qualsiasi altro tipo, mostrino tale inconveniente.

Ed è consigliabile intervenire subito, specialmente se la cosa dovesse riguardare degli sportelli dei mobili disallineati che poggiano direttamente sopra il pavimento. Perché in questo caso il rischio è quello di danneggiare lo stesso e di rigarlo, lasciando delle tracce decisamente brutte da vedere.

Per registrare gli sportelli dei mobili disallineati non è necessario un intervento invasivo. La risoluzione di questo imprevisto è decisamente più facile di quanto si possa immaginare. E soprattutto è estremamente economica e per nulla faticosa. Bisogna semplicemente intervenire in cinque secondi su di un dettaglio ben preciso.

Sportelli dei mobili disallineati, come regolare le cerniere delle ante

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alma Myhomedesigner (@lostiledi_alma)

Il trucco è molto semplice e può essere applicato con le ante di qualsiasi mobile. Quel che è sufficiente fare sarà prendere il cacciavite di riferimento, in base alla vite che tiene fisso lo sportello al mobile. Individuiamo quella più vicina a noi e regoliamola. Di norma questa vite si trova dentro ad un cerchietto della cerniera.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Piove e i vetri sono costantemente sporchi? La soluzione che ti regalerà tanta brillantezza

Esistono tre tipologie di regolazione delle cerniere per allineare le ante. Una aggiunta ulteriore, alquanto furba, consiste nel sistemare qualcosa sotto allo sportello da regolare, in modo tale da livellarlo all’altezza dell’altro montato bene. Un cartoncino andrà benissimo ed ovviamente dovrà essere dello spessore giusto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Il trucco per smacchiare i calzini bianchi (e non si tratta della candeggina!)

Tornando alla regolazione delle cerniere, è possibile agire sulle viti che le tengono ben fissate facendo in modo da aggiustare la posizione nelle seguenti posizioni:

  • verso l’esterno o verso l’interno;
  • da sinistra a destra;
  • verso l’alto o verso il basso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Sapone giallo: i trucchi per usarlo al meglio in casa e risparmiare una cifra astronomica ogni mese

A volte si renderà necessario agire direttamente sulla cerniera. Ad esempio quando le viti risultano irrimediabilmente allentate.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Allora si consiglia di prendere un martello di gomma e di battere sulla cerniera stessa, senza usare forza eccessiva, dal basso verso l’alto fino a garantire il giusto allineamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.