La migliore crema antirughe non si compra perché la fai in casa: pochi ingredienti e torni giovane

La migliore crema antirughe non costa fior di quattrini, ma potete facilmente realizzarla a casa con pochissimi ingredienti. I dettagli.

Crema viso (Canva – Inran.it)

Molti di voi saranno d’accordo sul fatto che le creme idratanti acquistate in negozio sono molto costose. Ma sapevate che le creme naturali per il viso fatte in casa sono spesso migliori per la vostra pelle e che sono molto semplici da preparare in casa, a un prezzo molto inferiore?

Quindi, sebbene ci siano molte altre creme idratanti per il viso fatte in casa con cui cimentarsi, e ancora di più nel mio nuovo corso autogestito sulle creme idratanti per il viso. Seguite questi consigli per realizzare la vostra crema fatta in casa!

Crema antirughe fai da te con pochissimi ingredienti

Lasciate la pelle morbida e liscia con questa crema viso fatta in casa con burro di karité. Gli oli essenziali contenuti in questa ricetta possono aiutare a contrastare l’invecchiamento, la pelle a tendenza acneica, la pelle secca e, insomma, qualsiasi tipo di pelle. Durante i mesi invernali, potete consumare un po’ di crema idratante!

Se avete la pelle sensibile o siete semplicemente alla ricerca di una soluzione naturale per la vostra pelle, questa ricetta fa per voi! Questa crema idratante per il viso fatta in casa è leggera, idrata la pelle e si prepara con soli 3 ingredienti.

Lasciate la pelle morbida e liscia con questa crema viso fatta in casa con burro di karité. Gli oli essenziali contenuti in questa ricetta possono aiutare a contrastare l’invecchiamento, la pelle acneica, la pelle secca e qualsiasi tipo di pelle.

Lozione al burro di karité

Per realizzare la lozione serviranno:

  • 3/4 di tazza di burro di karité
  • 1/4 di tazza di olio di cocco
  • 15 gocce di oli essenziali (facoltativi, vedi elenco sotto)
  • 5 gocce di olio di vitamina E (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di polvere di arrowroot
  • Doppio bollitore
  • Miscelatore a mano
  • Barattolo di vetro per la conservazione

Sciogliere il burro di karité e l’olio di cocco a bagnomaria. Una volta sciolti gli ingredienti, toglierli dal fuoco. Mettere la ciotola in freezer per circa 20 minuti o finché gli ingredienti non iniziano a rapprendersi. Non si vuole che gli ingredienti siano solidi, ma solo abbastanza solidi da poter usare un frullatore a mano. Aggiungete gli oli essenziali e l’olio di vitamina E, se lo usate.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Cambio di stagione: quali sono i sintomi da tenere d’occhio per riprenderti subito

Aggiungere lentamente la polvere di arrowroot mentre si mescola la lozione con un mixer manuale. Continuare a mescolare fino a ottenere un composto chiaro e soffice; circa 3 minuti. Trasferire la lozione fatta in casa in un contenitore ermetico.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Conservare al riparo dalla luce diretta del sole per un anno al massimo. È meglio conservare qualsiasi prodotto fai-da-te con olio essenziale in un contenitore di vetro. Io sto usando un barattolo di vetro a bocca larga. Se utilizzate oli essenziali, assicuratevi di diluirli ulteriormente se fate questa ricetta per un bambino, dimezzando il numero di oli.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Pressione bassa: perché succede e cosa fare per sentirti subito meglio grazie a questo rimedio naturale

Se non disponete di un bollitore a doppia caldaia, potete prepararlo voi stessi ponendo una ciotola di vetro su una pentola di acqua bollente. Se preferite, potete sostituire il burro di karité con burro di mango o burro di cacao in parti uguali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.