Deliziosi e sfiziosi questi brownies a forma di albero di Natale | La ricetta facile e veloce

Sei pronto a realizzare dei fantastici e gustosissimi brownies a forma di albero di Natale? Il procedimento è davvero facile e gli ingredienti sono semplici: ecco che cosa ti serve!

ricetta facile
Brownies a forma di alberi di Natale (Canva) -Inran.it

I brownies sono una via di mezzo fra un biscotto morbido e un pezzo di torta molto morbido al tatto. Il loro segreto sta nel tipo di ingredienti scelti e la preparazione in cui si sprigionano tutti i sapori. Inoltre esistono tantissime ricette alternative che molti chef e pasticcieri negli anni hanno voluto sperimentare come: i brownies bianchi al cioccolato bianco, al limone e crema pasticciera, ai lamponi e frutti di bosco e tante altre idee sfiziose e gustose.

Come ogni dolce che si rispetti anche i brownies pare abbiano una loro storia sul come sono stati creati e per quale motivo. Pare che questi dolcetti siano nati il 1892 per l’esattezza all’interno delle cucine del Palmer House Hotel di Chicago, durante un evento molto importante come il World’s Colombian Exposition e richiesti personalmente da Bertha Palmer. La quale avrebbe espresso il desiderio di gustare un dolce che non le avesse sporcato le mani e il vestito. Così il cuoco esaudì il desiderio di Bertha realizzando questi dolcetti e fu davvero un successone, anche se la vera comparsa effettiva avvenne solo nel 1920 quando ormai il cioccolato divenne un alimento alla portata di tutti e facilmente reperibile.

Ricetta facile e veloce per realizzare i brownies a forma di albero di Natale!

ricetta golosa
Ingredienti semplici da reperire (Canva) -Inran.it

Per realizzare questo dolce di Natale occorre davvero pochissimo tempo e potrai farti dare una mano dai più piccoli. Vedrai come saranno felici e soprattutto il risultato sarà strepitoso! Per la realizzazione dei brownies occorrono:

  • 255 gr di Zucchero semolato o a velo;
  • 175 gr di Nocciole;
  • 135 gr di Farina 00;
  • 4 Uova;
  • 135 gr di Burro;
  • 265 gr di Cioccolato fondente;
  • Sale e bicarbonato di sodio q.b.;
  • Decorazioni: glitter, confetti di zucchero, bastoncini di zucchero.

LEGGI ANCHE: Mostaccioli napoletani: la ricetta del dolce buonissimo tipico delle feste natalizie al sud

Il primo passo per la realizzazione di questo facile e gustoso dolce è sminuzzare finemente il cioccolato e riporlo in un pentolino perché dovrà essere sciolto a bagno-Maria. Appena il cioccolato si scioglie aggiungi anche i tocchetti di burro lasciando miscelare i due alimenti e infine lascia intiepidire il tutto per almeno 5-10 minuti. Nel frattempo preriscalda il forno a 180 gradi e inserisci in una placca da forno le nocciole tostandole per almeno 8 minuti. Una volta lasciate raffreddare non ti resta che schiacciarle grossolanamente, perché ti serviranno all’interno dell’impasto per dare una nota croccante al dolce.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Munisciti di una ciotola e inizia a rompere le 4 uova a disposizione. Con l’aiuto di un frullatore incorpora lo zucchero un po’ alla volta finché non si sarà sciolto e avrai ottenuto un composto liscio spumoso e giallo chiaro. Una volta che l’impasto sarà pronto aggiungi un pizzico di sale, il cioccolato ormai tiepido, la farina precedentemente setacciata, le nocciole tostate e un pizzico di bicarbonato di sodio, visto che a questo dolce non occorre il lievito.

LEGGI ANCHE: Stella Cometa: il dolce di Natale facilissimo da preparare e di una morbidezza estrema

Una volta mischiati i vari ingredienti con cura, non ti resta che trasferire il composto in una tortiera non troppo alta foderata con della carta da forno e aiutati con una spatola per distribuire per bene il composto in maniera omogenea. È arrivato il momento di infornare i brownies, la temperatura sarà di 180 gradi per almeno 25 minuti. Una volta che i brownies si saranno raffreddati non ti resterà che tagliarli in tanti piccoli spicchi, decorandoli con bastoncini di zucchero colorati, confettini ma anche ciuffetti di panna verde, biscotti, glitter alimentari o ciò che più gradisci!

Nicolas De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.