WhatsApp: anche se non lo sai, aumenta molto il consumo della batteria | Come rimediare con un click

Avete mai notato che l’uso di WhatsApp aumenta il consumo di batteria? Se la risposta è sì, qui troverete la soluzione, e basta un click.

batteria bassa whatsapp
Batteria bassa (Canva – Inran.it)

L’autonomia della batteria è un punto da considerare quando si deve considerare l’acquisto di un nuovo smartphone. Ovviamente dopo dipende da che utilizzo ne fa una persona, ma in generale una buona batteria arriva a fine giornata, se non anche oltre, senza tanti problemi. Tuttavia capita che alcune applicazioni installate nel telefono aumentino il consumo della batteria e questo è il caso di WhatsApp.

Non in tutti gli smartphone succede, ma alcuni possono essere vittima proprio di questo problema, soprattutto per quando riguarda i modelli con sistema operativo Android. Pare infatti che in specifici modelli, WhatsApp consumi troppo velocemente il livello di batteria. Le segnalazioni sono arrivate tramite Reddit.

Come rimediare all’elevato consumo di batteria di WhatsApp

whatsappa consuma batteria
Uso WhatsApp (Canva – Inran.it)

Alcuni modelli di smartphone, anche celebri e molto popolari, sono stati colpiti da questa anomalia. Il caso riguarda per la maggior parte i modelli di ultima generazione di OnePlus, e grazie ad una discussione aperta su Reddit e tramite le recensioni su Google Play Store si sono rilevati problemi anche in altri modelli: Samsung Galaxy S10e e Galaxy S9, Google Pixel 3 e Pixel 4 e Redmi Note 5 Pro.

Ti potrebbe interessare anche >>> Tasse di fine anno: vanno tutte pagate a breve altrimenti potresti avere dei seri problemi

Il problema riguarda il poderoso calo della batteria mentre si usa l’applicazione di WhatsApp. Il fatto è evidente poiché la carica può passare da 70% a 20% in pochissimo tempo nonostante il minimo uso. Per essere sicuri di avere questo problema si deve aprire il pannello delle informazioni sul consumo andando su Impostazioni, Batteria, cliccare sui tre puntini in alto a destra e poi su Utilizzo Batteria.

Ti potrebbe interessare anche >>> Bonus INPS di 150 euro: la domanda va fatta entro il 31 gennaio 2023, ecco come

Dopo aver cliccato su Utilizzo Batteria, si apre un elenco sui consumi e se WhatsApp fa parte di quella lista ed è pure in cima, sicuramente qualcosa non funziona correttamente. Ci sono diversi metodi per provare a contrastare questa anomalia in attesa che la casa madre rilasci l’aggiornamento apposito.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Innanzitutto il consiglio principale è quello di aggiornare WhatsApp all’ultima versione se disponibile. Se questa non c’è oppure non funziona si può provare a cancellare i dati interni della stessa applicazione, per farlo:
  • Impostazioni
  • App
  • WhatsApp
  • Dati

In alternativa, si può sempre provare a disinstallare e re-installare l’applicazione di messaggistica. Evitare invece di disinstallare WhatsApp e scaricare la versione apk aggiornata, poiché si tratta di portali poco raccomandabili, molto spesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.