Questa tisana prima di andare a letto ti aiuterà a digerire e a rilassarti: potere incredibile

Ci sono poche cose che possono essere rilassanti come una tazza di tè caldo, soprattutto prima di andare a letto. Alcuni tipi possono aiutare a rilassarsi, a rallentare e a distendersi dopo una lunga giornata.

Tisana (Canva – Inran.it)

Molti tipi di tisane vengono utilizzati da secoli come rimedi naturali per il sonno, grazie alla loro capacità di combattere l’insonnia, lo stress e l’ansia. Alcune sono state addirittura studiate per le loro proprietà di favorire il sonno.

Vediamo la classifica delle migliori tisane alle erbe con proprietà rilassanti da assumere in periodi di forte stress e ansia, come Natale, anche prima di andare a dormire.

Le migliori tisane per rilassarsi prima di dormire

Infuso (Canva – Inran.it)

L’infuso alla magnolia è uno dei più buoni e rilassanti. Ricavato dalla corteccia, dalle gemme e dagli steli essiccati della pianta di magnolia, il tè alla magnolia è spesso usato come rimedio naturale per il sonno in molte forme di medicina tradizionale. La pianta contiene honokiol e magnololo, due composti che hanno effetti sedativi.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Sebbene manchino ricerche sull’uomo, alcuni vecchi studi sugli animali hanno rilevato che sia l’honokiol che il magnolol aiutano a indurre il sonno e a ridurre l’insonnia.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Hai già preparato la playlist per stasera? Le migliori canzoni per il cenone della Vigilia di Natale

Secondo uno studio condotto su donne che hanno partorito da poco, bere tè alla magnolia per 3 settimane ha migliorato significativamente la depressione e la qualità del sonno, rispetto a un gruppo di controllo.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Hai dimenticato un regalo di Natale? Niente panico e usa questo stratagemma geniale

Tuttavia, sono necessarie ricerche più recenti per valutare meglio come il tè alla magnolia possa influire sul sonno negli esseri umani.

Tè verde a basso contenuto di caffeina

Il tè verde è un tipo di tè molto diffuso, noto per il suo sapore particolare e per i suoi benefici per la salute. È interessante notare che alcuni studi suggeriscono che potrebbe anche migliorare la qualità del sonno e combattere l’insonnia.

Ad esempio, un piccolo studio condotto su 20 adulti ha rilevato che il consumo di tè verde a basso contenuto di caffeina era collegato a un miglioramento della qualità del sonno, a una diminuzione dello stress e a una riduzione della fatica, rispetto al consumo di tè verde normale.

Altre ricerche suggeriscono che l’epigallocatechina-3-O-gallato (EGCG), presente nel tè verde, potrebbe essere responsabile dell’effetto sedativo del tè verde. Assicuratevi di scegliere un tè verde con un contenuto di caffeina basso o nullo se intendete berlo vicino al momento di andare a letto.

Camomilla

La camomilla è un tipo di tisana dal delicato sapore floreale e dai possibili benefici per la salute. Si ricava dalla camomilla, una pianta spesso utilizzata per favorire il sonno grazie ai suoi effetti sedativi.

Da una revisione di 12 studi è emerso che la camomilla migliora in modo sicuro la qualità del sonno, anche se non influisce in modo significativo sull’insonnia. Un altro studio ha analizzato l’effetto del consumo di camomilla su 80 donne che avevano partorito da poco e che presentavano una scarsa qualità del sonno.

Entro 2 settimane, le donne hanno riportato meno sintomi legati alle difficoltà del sonno, rispetto a un gruppo di controllo. Tuttavia, dopo 4 settimane, non vi era alcuna differenza nei sintomi tra il gruppo che aveva bevuto il tè e il gruppo di controllo.

Tuttavia, poiché la ricerca è ancora limitata, sono necessari ulteriori studi per capire come la camomilla possa influire sul sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.