Le mandorle fanno benissimo al corpo e aiutano a prevenire molte malattie

Le mandorle sono ricche di antiossidanti, vitamina E, proteine e fibre. Possono essere efficaci per favorire la perdita di peso nelle persone che desiderano dimagrire.

Mandorle (Canva – Inran.it)

Le mandorle sono i semi commestibili del Prunus dulcis, più comunemente chiamato mandorlo. Sono originarie del Medio Oriente, ma gli Stati Uniti sono oggi i maggiori produttori mondiali.

Le mandorle che si possono acquistare nei negozi sono solitamente prive del guscio, che rivela la noce commestibile all’interno. Sono vendute sia crude che tostate. Vengono anche utilizzate per produrre latte di mandorla, olio, burro, farina o pasta, nota anche come marzapane.

Tutti i benefici delle mandorle sul nostro organismo

Cesto di mandorle (Canva – Inran.it)

Le mandorle sono una fantastica fonte di antiossidanti. Gli antiossidanti aiutano a proteggere dallo stress ossidativo, che può danneggiare le molecole nelle cellule e contribuire all’infiammazione, all’invecchiamento e a malattie come il cancro. I potenti antiossidanti presenti nelle mandorle sono in gran parte concentrati nello strato marrone della buccia.

LEGGI ANCHE QUESTO CONTENUTO → Come cucinare le verdure in modo sfizioso: così la dieta sarà molto più facile

Per questo motivo, le mandorle sbollentate – quelle a cui è stata tolta la pelle – non sono la scelta migliore dal punto di vista della salute. Uno studio clinico condotto su 60 fumatori maschi ha rilevato che circa 3 once (84 grammi) di mandorle al giorno hanno ridotto i biomarcatori dello stress ossidativo del 23-34% per un periodo di quattro settimane.

LEGGI ANCHE QUESTO CONTENUTO → Attenzione alla frutta secca perché fa male alla salute se hai una di queste patologie

Questi risultati supportano quelli di un altro studio che ha rilevato che il consumo di mandorle durante i pasti principali riduce alcuni marcatori del danno ossidativo.

1) Le mandorle sono ricchissime di vitamine fondamentali

La vitamina E è una famiglia di antiossidanti liposolubili. Questi antiossidanti tendono ad accumularsi nelle membrane cellulari del corpo, proteggendo le cellule dai danni ossidativi. Le mandorle sono tra le migliori fonti di vitamina E al mondo: un solo grammo fornisce il 37% della RDI.


Diversi studi hanno messo in relazione una maggiore assunzione di vitamina E con tassi più bassi di malattie cardiache, cancro e morbo di Alzheimer. Le noci sono povere di carboidrati ma ricche di grassi sani, proteine e fibre. Questo le rende una scelta perfetta per le persone affette da diabete. Un altro vantaggio delle mandorle è la loro notevole quantità di magnesio.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Il magnesio è un minerale coinvolto in oltre 300 processi corporei, tra cui il controllo degli zuccheri nel sangue. L’attuale RDI per il magnesio è di 310-420 mg. Due etti di mandorle forniscono quasi la metà di questa quantità – 150 mg di questo importante minerale.

È interessante notare che il 25-38% delle persone con diabete di tipo 2 presenta una carenza di magnesio. Correggere questa carenza abbassa significativamente i livelli di zucchero nel sangue e migliora la funzione dell’insulina. Anche le persone non affette da diabete vedono ridursi notevolmente la resistenza all’insulina quando integrano il magnesio.

Ciò indica che alimenti ad alto contenuto di magnesio come le mandorle possono aiutare a prevenire la sindrome metabolica e il diabete di tipo 2, entrambi problemi di salute importanti. Le mandorle sono un alimento denso di sostanze nutritive, che apporta benefici a voi e al vostro organismo. Se state cercando di rafforzare il vostro cuore, le vostre ossa o persino la vostra libido, le mandorle possono aiutarvi a farlo.

2) Riduzione del colesterolo

Mangiare mandorle aiuta a ridurre i livelli di colesterolo cattivo, chiamato lipoproteine a bassa densità (LDL), e ad aumentare quelli di colesterolo buono, le lipoproteine ad alta densità (HDL). Le mandorle hanno anche proprietà antinfiammatorie e antiossidanti che aiutano a proteggere dalle malattie cardiache.

3) Mantengono un peso sano

Sebbene contengano un elevato numero di calorie, le mandorle possono effettivamente contribuire a ridurre il rischio di aumento di peso e di obesità, a condizione che si presti attenzione alle dimensioni delle porzioni. Le proteine e le fibre contenute nelle mandorle fanno sì che il senso di sazietà sia più rapido, in modo da poter controllare meglio l’apporto calorico pur soddisfacendo la fame.

4) Abbassano la pressione sanguigna

Le mandorle possono contribuire ad abbassare la pressione arteriosa sistolica, offrendo una maggiore protezione contro le malattie cardiache.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.