Porridge a colazione: i 3 motivi per cui dovresti sempre mangiarlo, benefici incredibili

Perché mangiare il porridge a colazione? I motivi principali sono soprattutto tre: vediamo quali sono i suoi benefici straordinari, e perché è un ottimo valore aggiunto alla dieta. 

Porridge a colazione
Porridge (Canva – Inran.it)

Una colazione equilibrata comprende in genere proteine, fibre e vari altri alimenti. La colazione è un ottimo modo per iniziare la giornata. Mentre alcune persone preferiscono saltarla, altre hanno bisogno di una bella fonte di energia per iniziare la giornata. La scelta di alimenti nutrienti può fornire un’energia duratura e mantenere sazi per ore.

Questi alimenti sono in genere ricchi di fibre, proteine, grassi sani e micronutrienti. Un ottimo cibo abbastanza sottovalutato è il porridge. Questo altro non che l’assemblaggio di due classici elementi: fiocchi d’avena e latte. L’avena è ricca di nutrienti che aiutano a favorire la digestione, ma non solo.

I tre vantaggi di mangiare il porridge di avena a colazione

Porridge con pera
Porridge con pera (Canva – Inran.it)

Ti potrebbe interessare anche >>> Dovresti sempre mettere il limone su questi alimenti | Il motivo è molto importante

Mangiare il porridge di avena a colazione è un buon valore aggiunto poiché ricco di benefici. In particolare sono tre i motivi per aggiungerlo alla propria dieta:

  1. Permette una colazione molto saziante e di avere dei livelli alti di sazietà fino al pasto successivo.
  2. L’avena è un cereale molto digeribile, ma che permette la regolarità intestinale.
  3. Con il porridge si possono creare delle colazioni sempre diverse rendendo la dieta flessibile, ma soprattutto gustosa. Si può creare un porridge sia dolce che salato, al forno o al microonde oppure classico.

Ti potrebbe interessare anche >>> Sono questi gli alimenti che ti mettono di buonumore: dovresti sempre inserirli nella tua dieta

Preparare il porridge è molto semplice e veloce, alla portata di tutti e per tutti i gusti. Quello al forno si prepara nel seguente modo e servono:

  • 40 g fiocchi d’avena
  • 1 cucchiaino di semi di chia
  • 125 ml bevanda vegetale o latte
  • 1/2 pera
  • 1 quadretto di cioccolato fondete

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Iniziare la preparazione mescolando insieme i fiocchi d’avena insieme al latte o alla bevanda vegetale scelta e poi dedicarsi alla pera. Tagliarla a dadini piccolini e poi amalgamarla insieme alla miscela di avena creata. Riporre metà composto in un piccolo vaso di ceramica o vetro, che possa andare in forno, adagiare sopra la miscela il cubetto di cioccolato fondente e ricoprirlo con quella rimasta. Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 15 minuti. Guarnire con i semi di chia e poi gustarsi una buona colazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.