WhatsApp 📲: non potrai più usarlo dal 2023 se hai uno di questi smartphone

Chi non potrà più usare WhatsApp con il proprio smartphone? Da gennaio 2023 l’applicazione farà una bella scrematura su diversi dispositivi.

whatsapp smartphone
Smartphone (Canva – Inan.it)

Più il tempo passa e più un oggetto diventa obsoleto, questo a causa (o grazie) a nuove tecnologie e funzioni. È il caso anche degli smartphone, i quali si rinnovano di anno in anno ed è anche difficile stare dietro a tutti i modelli che escono. Nuovi modelli, nuovi software così come la miriade di aggiornamenti che servono alle applicazioni.

Gli smartphone “vecchiotti” fanno sempre più fatica a funzionare e supportare i nuovi software aggiornati. Nella maggior parte dei casi è anche lo stesso software, che sia il sistema operativo o una applicazione, a decidere la durata dei dispositivi stessi, anche se perfettamente funzionanti. Questo vale a dire che anche WhatsApp prima o poi non sarà disponibile per alcuni tipi di dispotivi.

Gli smartphone che non potranno più utilizzare WhatsApp

aggiornamento whatsapp telefono
Modelli cellulari (Canva – Inran.it)

L’applicazione di messaggistica più diffusa al mondo, non sarà più disponibile per alcuni smartphone già a parte da gennaio 2023. Gli sviluppatori di WhatsApp hanno reso noto la lista dei dispositivi che non saranno più in grado di supportare l’applicazione a causa di un si un sistema operativo troppo obsoleto.

Ti potrebbe interessare anche >>> Bonus INPS di 200 euro: cosa fare quando la domanda è respinta? Come chiedere il riesame

Dal prossimo anno, WhatsApp non sarà più disponibile negli smartphone o tablet con un sistema operativo Android 4.2 (Jelly Bean) e iOS 12.1. Android 4.2 è un sistema operativo che è stato lanciato nel 2012, mentre iOS 12 nel 2018. Quindi tutti i dispositivi che ormai non supportano questa configurazione non potranno più utilizzare questa applicazione.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Per scoprire se il proprio smartphone fa parte di questa lista è necessario recarsi sulle impostazioni di sistema e cercare le informazioni relative al sistema operativo in atto.

Ti potrebbe interessare anche >>> WhatsApp: cos’è la crittografia end-to-end e perché appare questa scritta quando scriviamo a qualcuno

Ovviamente chi ha acquistato recentemente uno smartphone non ha di che preoccuparsi, tuttavia chi dovesse possedere un telefono obsoleto, dovrà cambiare telefono o non usare più WhatsApp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.