Pizza della Befana: a forma di calza è una sfiziosità a cui non devi rinunciare | Ricetta facilissima

Come fare una pizza a forma di calza? Il procedimento è molto semplice: ecco come preparare una favolosa pizza della Befana. La ricetta.

ricetta pizza
Pizza (Canva – Inran.it)

Non c’è niente di meglio che mangiare una pizza, ancora meglio se fatta in casa. Una vera delizia da gustare con la famiglia o con una serata tra amici. Se non avete idee per una cena semplice il giorno della Befana (soprattutto dopo pranzi e cene natalizi), perché non realizzare una magnifica pizza a forma di calza?

Sono un’idea originale e sfiziosa per chi ama stare in tema con la festa e ha la passione per la pizza. Se non si ha un tagliabiscotti a forma di calza, si può tranquillamente creare la forma con un coltello. La ricetta è molto semplice da seguire e bambini e adulti ne saranno deliziati sia dal palato che dalla forma.

Come realizzare una pizza a forma di calza: la Pizza della Befana

impasto pizza
Impasto pizza (Canva – Inran.it)

Gli ingredienti per la Pizza della Befana sono:

  • 4 g di lievito di birra fresco
  • 170 ml di acqua
  • 300 g di farina
  • mezzo cucchiaino di zucchero
  • 5 g di sale
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 150 g di scamorza
  • 200 g di passata di pomodoro
  • sale
  • olio extravergine d’oliva

Ti potrebbe interessare anche >>> Questi tortellini al forno sono una vera bontà: falli per Capodanno e sarà un successo | La ricetta easy

Iniziare la preparazione sciogliendo il lievito e lo zucchero nei 170 ml di acqua tiepida e aspettare che si formi una leggera schiuma in superficie. In una ciotola mescolare insieme la farina, il sale e poi disporre il composto secco sul piano da lavoro creando una fontana. Al centro, infine mettere l’acqua con il lievito e l’olio extravergine di oliva.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Amalgamare il composto fino a creare una pallina morbida che poi va messa dentro ad una ciotola e coperta con un canovaccio. Lasciare riposare l’impasto per circa due ore, fino a che il volume non sarà raddoppiato. Trasferire in seguito su un piano da lavoro leggermente infarinato e stendere fino a che lo spessore non diventa sottile, circa mezzo centimetro.

Ti potrebbe interessare anche >>> A Capodanno il baccalà in umido non può mancare | La ricetta facile e velocissima

Ritagliare le forme di calza dall’impasto creato e disporle su una teglia rivestita da carta da forno e far lievitare altri 30 minuti (sempre coperto con un canovaccio). Mentre si aspettano i 30 minuti, ritagliare la scamorza a fettine e ricavare da esse delle stelline e dei rettangoli. Passato il tempo di riposo, condire le calze con il pomodoro, una polverata di sale e un filo di olio. Infornare a 200° per circa 20 minuti. Infine decorare con le fette di scamorza e rimettere in forno per altri 5 minuti. Le calze saranno pronte per essere gustate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.