Whatsapp: a breve non potrai più usarlo come prima | Attenzione

A quanto pare le cose stanno per cambiare per gli utenti di Whatsapp: questa novità potrebbe davvero danneggiare o aiutare gli utenti. Ecco tutte le novità in arrivo.

WhatsApp messaggi
Dispositivo Android (Canva) -Inran.it

Com’è cambiata la vita e la società da quando sono nate le app di messaggistica utilizzabili tramite internet? Chi è nato con le nuove generazioni è normale che non si ponga il problema, in realtà fino a relativamente pochi anni fa non era possibile inviare messaggi di testo lunghi, file, musica, foto o tanto altro tramite messaggio. Anche se esistono sempre gli MMS, la spesa era davvero insostenibile oltre che molto limitati.

Da quando invece sono nate app come WhatsApp sono cambiate moltissime cose non solo a livello personale ma anche lavorativo, potendo contattare aziende, società e accedere a servizi online di assistenza tramite bot utilizzando WhatsApp.

WhatsApp: tutto sta per cambiare

Whatsapp chat
Chattare (Canva) -Inran.it

WhatsApp è l’app di messaggistica più utilizzata in Europa e conta più di 5 miliardi di download sui vari store, diventando così molto popolare sia tra i più giovani che tra gli adulti. Ma quello che vuole cambiare Meta potrebbe interferire sul lavoro degli utenti.

LEGGI ANCHE: Whatsapp sui cellulari di bambini e ragazzi: attenzione a questo retroscena se vuoi proteggerli

Con WhatsApp però sono cresciute di molto le preoccupazioni in merito alla privacy, dato che gli utenti hanno la possibilità di utilizzare le conversazioni private di altri in modo inappropriato, divenendo così un vero e proprio mezzo in grado di condividere le informazioni personali dei partecipanti alla chat.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

In effetti grazie a vari metodi legittimi è possibile copiare e incollare i messaggi, condividerli, fare registrazioni dello schermo e fare screenshot, cosa che rende in qualche modo la propria privacy vulnerabile. Quando questo avviene gli utenti non hanno nemmeno modo di saperlo, visto che non sono previsti avvisi o notifiche che possano identificare queste azioni.

LEGGI ANCHE: WhatsApp: in arrivo la nuova funzione che tutti stavamo aspettando | Spoiler: riguarda i messaggi

Questo da agli utenti la possibilità di vedere utilizzate o mostrate le proprie conversazioni private anche senza il loro consenso ed è proprio a questo scopo che gli sviluppatori stanno pensando all’implementazione di alcuni limiti durante l’utilizzo. Al momento non è possibile sapere quando l’azienda voglia implementare queste nuove regole per l’utilizzo dell’app ma sembra che possa essere davvero tra poco tempo, forse questione di mesi.

Nicolas De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.