Tofu: tutto quello che non sai su questo alimento vegetale e quanto fa bene al tuo corpo

Tofu: questo alimento di origine vegetale fa davvero così bene alla salute come dicono? La risposta degli esperti svela il retroscena.

Tofu Ciotolina
Tofu (Canva – Inran.it)

Sembrava un alimento così semplice e onesto quando l’avete notato al supermercato. Ma in seguito, dopo aver controllato online, avete iniziato a temere che una relazione a lungo termine potesse complicarsi. È vero che la passione degli esperti di salute per il tofu può essere considerata un po’ un tira e molla. Ma è anche vero che, nonostante le voci che si possono sentire, il tofu può essere una parte eccellente di un modello alimentare sano per la maggior parte delle persone.

“È un alimento molto nutriente”, afferma il dottor Qi Sun, professore associato di nutrizione ed epidemiologia presso la Harvard T.H. Chan School of Public Health di Boston.

Tofu: fa davvero bene alla salute? La risposta

Tofu Speziato
Tofu (Canva – Inran.it)

Il tofu, talvolta chiamato cagliata di fagioli, è composto principalmente da soia e acqua, oltre a un coagulante come il solfato di calcio, che viene pressato in un blocco. Nei principali supermercati statunitensi è probabile che si trovino alcune varietà ordinate in base alla consistenza, che riflette il contenuto di acqua. Il tofu “silken” non è pressato e può essere denso come una crema pasticcera, mentre le varietà più sode possono assomigliare a un formaggio morbido.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: Non dovresti mai togliere i trifogli dai vasi delle tue piante: il motivo è sconvolgente

In Cina, dove il tofu potrebbe essere nato intorno al 200 a.C., assume molte altre forme e sapori: fogli e bastoncini, fermentato e affumicato. In tutta l’Asia viene servito fritto, marinato e ripieno. I condimenti possono variare, ma “tutti rientrano nell’ombrello del tofu”, ha detto Sun.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: 3 fiori invernali che non possono mancare: bellissimi e super resistenti al freddo

Dal punto di vista nutrizionale, il tofu offre molto da amare. Secondo il Dipartimento dell’Agricoltura, mezza tazza di tofu sodo offre 21,8 grammi di proteine con 181 calorie e 11 grammi di grassi. La maggior parte di questi grassi è di tipo polinsaturo.

L’alto livello di proteine rende il tofu una buona alternativa alla carne di origine animale. Le linee guida federali per la dieta includono il tofu come parte di un modello alimentare vegetariano sano e una dichiarazione scientifica dell’American Heart Association del 2021 sottolinea la scelta di proteine di origine vegetale per la salute del cuore.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

Il tofu contiene inoltre tutti gli aminoacidi essenziali di cui l’organismo ha bisogno ed è ricco di minerali e vitamine, tra cui calcio, manganese, ferro e vitamina A. Il tofu e altri alimenti a base di soia sono anche una fonte primaria di isoflavoni. Si tratta di flavonoidi, sostanze chimiche create dalle piante e associate a una serie di benefici per la salute.

Il retroscena sul tofu

Ma il tofu, i prodotti a base di soia e gli isoflavoni “non hanno un’immagine positiva costante negli Stati Uniti”, ha detto Sun, a causa di una storia complicata. Nel 1999, la Food and Drug Administration ha autorizzato i prodotti a base di soia a dichiarare di essere protettivi contro le malattie coronariche. Poi, un parere scientifico dell’AHA del 2006 ha concluso che i benefici cardiovascolari degli isoflavoni di soia erano “minimi”. La FDA ha iniziato a rivalutare l’indicazione sulla salute del cuore nel 2007 e nel 2017 ha proposto di revocarla.

Ma la ricerca è proseguita. Sun è stato autore senior di uno studio del 2020 pubblicato su Circulation che ha esaminato i dati di oltre 210.000 operatori sanitari statunitensi e ha rilevato che chi mangiava almeno una porzione di tofu alla settimana aveva un rischio di malattie cardiache inferiore del 18% rispetto a chi lo mangiava raramente.

Inoltre, in uno studio del 2021 pubblicato sull’European Journal of Nutrition che ha incluso circa mezzo milione di persone in Cina, coloro che non avevano una storia di malattie cardiovascolari e che mangiavano soia quattro o più giorni alla settimana avevano minori probabilità di morire per un attacco cardiaco rispetto a coloro che non mangiavano mai o raramente la soia.

Valori nutrizionali

Tuttavia, il tofu e altri prodotti a base di soia rendono alcune persone diffidenti perché gli isoflavoni funzionano come una forma debole dell’ormone estrogeno. Ma le preoccupazioni che la soia possa causare infertilità o altri problemi negli uomini “non sono affatto basate sulla scienza”, ha detto Sun. Allo stesso modo, l’American Cancer Society non vede alcun pericolo nel consumo di soia.

“Per la stragrande maggioranza delle persone, dovrebbe essere ragionevole incorporare il tofu nella propria dieta quotidiana senza alcun problema”, ha detto Sun.

Lui e la sua famiglia ne mangiano “probabilmente tre porzioni a settimana”, ha detto Sun. Gli piace usare il tofu morbido nelle zuppe e il tofu solido – congelato e tagliato a pezzi – nel tradizionale piatto caldo cinese.

I buongustai celebrano il tofu per la sua capacità di assorbire il sapore di qualsiasi cosa venga cucinata. “I modi per incorporare il tofu nella dieta sono praticamente illimitati”, ha detto Sun.

Non tutti questi modi, però, fanno bene. Si dovrebbero evitare le preparazioni con eccesso di zucchero, sale o grassi saturi. Se lo si fa, ha detto Sun, il tofu può essere “un alimento molto sano, quasi universalmente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.