Dolori muscolari: cosa sono, come riconoscerli e le cure da fare per stare meglio

Dolori muscolari: da cosa dipendono e come si possono manifestare. Ecco come riconoscerli e cosa fare per sentirsi meglio.

Dolore muscolare (Canva – Inran.it)

Molte cose possono causare dolore muscolare (mialgia), tra cui lesioni, infezioni e malattie. Il dolore muscolare può essere di breve durata o cronico. L’indolenzimento muscolare a insorgenza ritardata (DOMS) si verifica dopo l’esercizio fisico. È possibile adottare misure per prevenire e gestire il dolore muscolare e le condizioni che lo causano.

Dolore muscolare: come alleviarlo

Male alla schiena (Canva – Inran.it)

Il dolore muscolare, o mialgia, è il segno di una lesione, di un’infezione, di una malattia o di un altro problema di salute. Si può avvertire un dolore profondo e costante o dolori acuti casuali. Alcune persone soffrono di dolori muscolari ovunque, mentre altre li avvertono in aree specifiche. Ognuno vive il dolore muscolare in modo diverso.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

Chi può soffrire di dolore muscolare? Le persone di tutte le età e di tutti i sessi possono soffrire di dolori muscolari. Quando si prova una nuova attività fisica o si cambia routine di allenamento, si può verificare un indolenzimento muscolare a insorgenza ritardata (DOMS).

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: Non dovresti mai togliere i trifogli dai vasi delle tue piante: il motivo è sconvolgente

I dolori muscolari possono insorgere da sei a 12 ore dopo l’allenamento e durare fino a 48 ore. Il dolore viene avvertito mentre i muscoli guariscono e si rafforzano.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: 3 fiori invernali che non possono mancare: bellissimi e super resistenti al freddo

Quali sono le cause del dolore muscolare?
Molte cose possono causare dolore muscolare, tra cui:

  • Malattie autoimmuni.
  • Infezioni.
  • Lesioni.
  • Farmaci.
  • Disturbi neuromuscolari.

Quali malattie autoimmuni causano dolore muscolare? Le malattie autoimmuni si verificano quando il sistema immunitario dell’organismo attacca erroneamente se stesso. Un sistema immunitario sano combatte germi e infezioni. Le malattie autoimmuni che causano dolore muscolare comprendono:

  • Miopatie infiammatorie, come la miosite a corpi inclusi e la polimiosite.
  • Lupus.
  • Sclerosi multipla (SM).

Quali tipi di infezioni causano dolore muscolare?

Le infezioni batteriche e virali possono provocare dolori a tutto campo. A seconda della causa, si possono avere anche linfonodi ingrossati, febbre e nausea. I tipi di infezioni che causano dolori muscolari sono:

  • Raffreddore e influenza.
  • Malattia di Lyme e febbre maculata delle Montagne Rocciose (infezioni diffuse attraverso il morso delle zecche).
  • Malaria.
  • Trichinosi (una malattia di origine alimentare).

Quali tipi di lesioni causano dolore muscolare? Quando si usano ripetutamente gli stessi muscoli al lavoro o durante l’esercizio fisico, si possono sviluppare dolori muscolari dovuti all’uso eccessivo.

Altri tipi di lesioni che causano dolore muscolare sono:

  • Stiramenti addominali.
  • Stiramenti e distorsioni della schiena.
  • Ossa rotte e lesioni traumatiche.
  • Sindrome del dolore miofasciale da movimenti ripetitivi (overuse).
  • Tendinite.
  • Tendinosi.

Come viene gestito o trattato il dolore muscolare? A seconda della causa, questi passaggi possono aiutare a sentirsi meglio:

  • Riposare ed elevare la zona dolorosa.
  • Alternare impacchi di ghiaccio per ridurre l’infiammazione e di calore per migliorare il flusso sanguigno.
  • Immergersi in un bagno caldo con sali di Epsom o fare una doccia calda.
  • Assumere antidolorifici da banco (aspirina, acetaminofene, ibuprofene, naprossene).
  • Provare terapie complementari, come il massaggio, la meditazione o l’agopuntura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.