Per una casa calda, sono questi i trucchi che devi utilizzare | Problema risolto

Cosa fare per avere una casa calda e ben riscaldata anche senza termosifoni. Ecco i trucchi facilissimi da realizzare per affrontare l’inverno.

Casa Riscaldata
Casa riscaldata (Canva) – Inran.it

Mentre molti di noi sono ansiosi di ridurre le bollette del riscaldamento, altri stanno prendendo in considerazione l’idea di non accendere affatto il riscaldamento quest’inverno: cosa si può fare per tenere a bada il freddo senza accendere il riscaldamento di casa?

In rete si trovano molti consigli contrastanti su ciò che si dovrebbe o non si dovrebbe fare per tenersi al caldo senza riscaldamento, quindi per rendere la vita un po’ più facile vi spieghiamo cosa si può fare di diverso in ogni stanza della casa.

Come avere una casa calda e ben riscaldata

Riscaldamento Casa Calda
Riscaldamenti (Canva) Inran.it

Un modo semplice e relativamente economico per evitare di sentire il freddo invernale durante la notte è quello di sostituire la biancheria da letto esistente con un’alternativa invernale più calda. Il pile e la flanella sono ottime opzioni per la biancheria da letto invernale. Hanno un prezzo ragionevole e contribuiscono a tenervi un po’ più caldi.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: Conosci il limone rosso? È una pianta eccezionale, facilissima da coltivare e dal profumo inebriante

Entrambi i materiali sono anche ottimi isolanti, il che significa che il calore corporeo residuo non viene disperso così facilmente come avviene con la biancheria di cotone. Ciò significa che dovrebbero tenervi caldi e comodi nelle notti invernali più fredde. Le coperte elettriche sono un modo molto conveniente per tenervi al caldo a letto.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: 3 trucchi per far fiorire la tua orchidea: poche mosse e sarà meravigliosa

In Europa, le vendite di coperte elettriche sono aumentate di circa il 500% nell’ultimo mese e continueranno a crescere di popolarità con il peggiorare del tempo. Molto più economiche di quelle che tengono acceso il riscaldamento centrale durante la notte, molte coperte elettriche sono dotate di timer che consentono di impostarle in modo che si accendano solo per un’ora o due prima di andare a letto, o mentre ci si addormenta, contribuendo a ridurre ulteriormente i costi di gestione.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

Usate coperte pesanti

Anche le coperte appesantite sono utili per ridurre le bollette. Utilizzate principalmente per alleviare i sentimenti di ansia, le coperte appesantite sono anche ottimi isolanti: vi tengono al caldo e al riparo e non consumano affatto energia.

Acquistate un piumone con un peso maggiore, ma tenete presente che un piumone invernale spesso e caldo contribuirà a rendere più caldo il momento di andare a letto. Se l’acquisto di una coperta elettrica o ponderata (che può essere costosa) non è un’opzione da prendere in considerazione, forse l’investimento in un nuovo piumone potrebbe essere la soluzione.

Poiché molti di noi cercano di evitare l’uso del riscaldamento domestico, ci aspettiamo che molti acquirenti scelgano di acquistare un nuovo piumino in grado di resistere al freddo invernale. Tuttavia, anche se può essere allettante cambiare il piumino che avete attualmente con il più spesso e lussuoso disponibile sul mercato, potrebbe non essere l’opzione migliore e più conveniente per voi.

Dovreste puntare a un piumone versatile che possa essere abbinato a coperte e lenzuola più spesse in inverno e che non sia troppo spesso e ingombrante in primavera. In caso contrario, potreste dover spendere di più per un piumino “primaverile” più appropriato.
Puntate su una classificazione “tog” di circa 10,5-12,5 e otterrete il meglio di entrambi i mondi: caldo e accogliente in inverno e non troppo caldo in primavera.

Indossate un pigiama in pile o lana

Come per la scelta della biancheria da letto, anche per il pigiama valgono materiali e tessuti simili. Anche se i tempi sono sempre più duri, spendere un po’ di più per il pigiama invernale giusto vi aiuterà a tenervi al caldo quest’inverno. Quando dico di indossare il pigiama “giusto”, non mi riferisco solo al materiale: deve calzare bene ed essere comodo.

Se siete comodi, dormirete meglio. Un corpo sano e ben riposato è più preparato ad affrontare il freddo dell’inverno. Le vestaglie in pile, le coperte con cappuccio e le felpe con cappuccio oversize sono ottime per tenere lontano il freddo al mattino e alla sera, e non c’è nulla che vi impedisca di dormirci dentro se il freddo inizia davvero a mordere.

Usare una borsa dell’acqua calda

Le borse dell’acqua calda sono un ottimo modo per tenersi al caldo senza usare il riscaldamento centralizzato.
Potreste pensare che le borse dell’acqua calda e gli scaldaletto siano un po’ “vecchia scuola”, e forse avete ragione fino a un certo punto – ma non sto parlando di usare scaldaletto a carbone come se foste nella Gran Bretagna medievale!

L’uso di una borsa dell’acqua calda di notte non solo vi terrà molto più caldi che senza, ma vi aiuterà anche a dormire meglio. Il calore ci aiuta a rilassarci stimolando il flusso sanguigno, migliora la circolazione del sangue nel corpo e ci fa sentire più a nostro agio nell’ambiente circostante.

Una sola borsa dell’acqua calda dovrebbe essere sufficiente per una persona e la zona del letto in cui posizionarla dovrebbe essere quella dei piedi: provate a dormire bene con i piedi freddi e capirete come una borsa dell’acqua calda possa aiutarvi a semplificare la vita. Basta posizionare una borsa dell’acqua calda sotto il piumone circa 5-10 minuti prima di mettersi a letto e sentirete sicuramente la differenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.