❎Bonus per l’acquisto di tablet e PC: le linee guida dell’Agenzia delle Entrate

Pc e tablet gratis: sembra un miraggio, ma è proprio così. Ecco come richiedere il bonus all’Agenzia delle Entrate entro il 3 febbraio.

bonus
Pc (Canva) Inran.it

Per via di un recente rinnovo delle apparecchiature informatiche, l’Agenzia delle Entrate ha deciso di cedere buona parte delle proprie vecchie apparecchiature informatiche, come pc e tablet, in ottimo stato. Tramite un bonus è possibile richiedere questi strumenti gratuitamente.

Fare domanda è semplicissimo, dovete rispettare la scadenza del 3 febbraio e collegandovi al sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate potrete effettuare la richiesta del bonus.

Richiesta bonus pc e tablet 2023: come farla

Incentivo
Computer (Canva) Inran.it

Decine di migliaia sono le apparecchiature informatiche, come tablet e pc, cedute gratis dall’Agenzia delle Entrate per via di un rinnovo degli strumenti di lavoro. Attraverso un concorso pubblico, l’ente ha deciso di dare la possibilità a scuole e uffici in difficoltà di acquistare gratis gli apparecchi necessari.

Ti potrebbe interessare anche >>> Capelli diradati: i rimedi naturali ed economici per risolvere la situazione in poche mosse

Basterà inoltrare la domanda entro il 3 febbraio 2023 attraverso il sito dell’Agenzia delle Entrate. Il concorso è rivolto a enti pubblici o privati e rappresenta una lotta contro l’evasione, totalmente senza scopo di lucro. L’unico discriminante è che gli apparecchi vengono donati così come sono, senza badare troppo alle condizioni. Per cui l’Agenzia delle Entrate non assicura che funzionino alla perfezione né garantisce sussidi per l’eventuale assistenza degli strumenti.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

Ecco chi può richiedere la domanda:

  • istituti scolastici statali;
  • istituti scolastici paritari;
  • pubbliche amministrazioni;
  • enti e organismi non-profit, ammessi anche se privati.

La domanda è da inoltrare entro le 12 del 3 febbraio tramite l’applicazione online Phoenice. Dovrete cliccare sul pulsante “genera richiesta per la partecipazione al bando”. Il sistema genera un file phoenice.xml che va inoltrato tramite PEC al seguente indirizzo: cessionigratuite@pec.agenziaentrate.it. Il codice identificativo AE2023 va inserito nella domanda.

E’ fondamentale sapere che le spese di spedizione, imballaggio e ritiro degli apparecchi e totalmente a carico del vincitore della graduatoria che ha solo 10 giorni per accettare ufficialmente gli strumenti, pena l’esclusione diretta dalla graduatoria. Si avranno poi 15 giorni di tempo per prenotare un appuntamento con l’Agenzia delle Entrate per il ritiro delle apparecchiature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.