Trucchi furbi in cucina | Come utilizzare il pesto avanzato per preparare dei piatti strepitosi

Quando avanza del cibo non bisognerebbe mai buttarlo, potete utilizzarlo per preparare dei fantastici piatti, vi sveliamo alcuni trucchi della cucina per consumare il pesto avanzato.

Trucchi per utilizzare pesto avanzato
Pesto (Download da Canva) -Inran.it

Quella del pesto alla genovese è una ricetta classica che non stufa praticamente mai, oltre che per condire la pasta può essere utilizzato per preparare delle sfiziose bruschette e per molti altri deliziosi piatti.

Ne avete preparato troppo e non sapete come consumarlo prima che vada a male? Se avete spazio in freezer potete tranquillamente congelarlo, ma se così non fosse potete usarlo per la realizzazione di sfiziosi e saporiti manicaretti. Così facendo non sarete costretti a mangiare per giorni la stessa cosa, tantissime sono le ricette che potete preparare per stupire i vostri commensali.

Volete scoprire alcuni trucchi furbi in cucina per utilizzare il pesto avanzato ed ottenere piatti davvero buonissimi? Continuate allora a leggere i seguenti passaggi per delle ricette sfiziose e super appetitose, dopo averle provate di sicuro le rifarete molte altre volte.

Ecco alcuni trucchi in cucina per consumare il pesto avanzato, faranno leccare i baffi a tutti

Utilizzare pesto avanzato trucchi
Pesto nei vasetti di vetro (Download da Adobe Stock) -Inran.it

La pasta al pesto è buonissima ma mangiarla per giorni non fa piacere a nessuno, potete quindi utilizzare il condimento avanzato per la realizzazione di piatti strepitosi, tra questi anche sfiziosi stuzzichini da gustare come antipasto o durante un aperitivo casalingo con amici e familiari.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: Non sarà il solito pesto: fallo con questo ingrediente speciale e la cena di stasera sarà il massimo

Una ricetta davvero buonissima si prepara con la pasta sfoglia, la prima cosa che dovete fare è stenderla e dividerla a metà, dopodiché tagliate delle strisce larghe circa 2 cm. Spalmate poi il pesto sulla superficie in modo omogeneo e subito dopo arrotolate le strisce. Cuocete poi in forno preriscaldato a 180 gradi per un quarto d’ora.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: Lasagne di pancarrè con provola e pesto: una vera squisitezza!

Per un gusto ancora più sfizioso e irresistibile oltre al pesto potete aggiungere anche altri ingredienti come il salmone affumicato o qualche squisito formaggio. Un’altra favolosa idea consiste nell’utilizzare il pesto per condire le patate bollite non appena queste si saranno raffreddate del tutto, renderà il loro sapore molto più delizioso.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: Pesto di zucchine, ottimo per condire la pasta o sulle bruschette: piacerà a tutti

Il pesto è ottimo anche sulle tartine o sui crostini di pane raffermo, si preparano in pochi minuti in forno e sono eccezionali. Rende più sfiziosa e saporita anche una semplice frittata di uova, ne basterà qualche cucchiaino per renderla irresistibile.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

Potete realizzare queste favolose ricette non solo con il pesto alla genovese ma anche con altri tipi di pesto come quello di noci, di broccolo e molti altri ancora, il risultato sarà sempre fantastico. Dunque, con pochi e semplici ingredienti e senza alcuna difficoltà porterete in tavola piatti strepitosi che faranno venire a tutti l’acquolina in bocca! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.