Calo del costo del gas: la buona notizia che tutti aspettavamo | Da quando partiranno i nuovi prezzi

Finalmente una buona notizia per tutti noi: il costo del gas subirà un calo importante. Scopriamo subito da quando partiranno i nuovi prezzi.

blleta gas
Bolletta con denaro e calcolatrice (Canva) – Inran.it

Non è nemmeno cominciato questo 2023 che sono in arrivo tantissime novità, anzi alcune sono già arrivate. Come ad esempio l’aumento del costo del carburante che è scattato già a partire dal 1 gennaio 2023. Infatti il 31 dicembre 2022 gli sconti sulle accise sul carburante sono terminate ed ora il prezzo si è alzato notevolmente. Un litro di diesel costa più di € 2,00 mentre il prezzo della benzina oscilla tra € 1,70 e €1,90 al litro. In questi mesi, abbiamo visto i prezzi delle utenze aumentare a dismisura andando fortemente ad incidere sulle tasche degli italiani. Per fortuna, sembra che a breve le cose cambieranno e che ci sarà una svolta inaspettata.

Il costo del gas in calo? Sì ed ecco da quando

costo del gas
Fornello acceso (Canva) – Inran.it

Sembra proprio che già da questo mese in corso il prezzo del gas sia in calo e che rimanga anche stabile per i prossimi mesi. Uno dei fattori che sta incidendo moltissimo su questo aspetto è rappresentato dalle temperature.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI: Asciugatrice: ti insegno un trucco per risparmiare tempo e denaro, metti questo nel cestello e vedrai

Stiamo infatti vivendo un inverno mite e con temperature al di sopra della media stagionale. Questo significa che stiamo accendendo i riscaldamenti per meno ore al giorno andando a preservare le riserve di gas ed evitando anche i razionamenti del gas.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI: I trucchi geniali per risparmiare parecchio sul carburante nonostante i rincari

D’altro canto l’Arera ha azzerato gli oneri di sistema per il gas e quindi questo comporta un calo dei costi dell’utenza che devono pagare le famiglie e le imprese italiane. Secondo alcune previsioni, il ribasso del costo del gas potrebbe continuare e portare quindi ad una stabilizzazione dei prezzi. Basti pensare che, nel momento in cui è scoppiata la guerra in Ucraina, il gas ha raggiunto i € 127,00 al megawattora.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI: Spendi adesso 5 euro per risparmiare sulla prossima bolletta del gas: ti basta un solo accessorio

Ora invece sembra proprio che ci sia un calo drastico, tanto che lo scorso 4 gennaio il costo del gas sui mercati ha raggiunto i € 64,00 al megawattora, un prezzo che non si vedeva dal lontano 2021. Se le cose dovessero continuare in questo modo, il costo delle prossime bollette del gas, già a partire da febbraio, potrebbero essere nettamente più basse rispetto a quelle passate.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Non ci resta che rimanere sempre in guardia e seguire i prossimi sviluppi. Per fortuna sembra proprio che il calo del prezzo del gas sia ormai un elemento stabile e sul quale poter contare anche per i prossimi mesi.

Aurora De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.