Bere acqua prima di andare a letto è davvero una buona idea? Una scoperta che ti lascerà senza fiato

Una persona adulta necessita  di almeno 2 litri di acqua al giorno, ma bere molta acqua prima di dormire è veramente sempre una buona idea?. Scopriamo, alla luce delle nuove conoscenze, i pro e i contro   

bere acqua prima di dormire
bere acqua (foto canva) – Inran.it

L’acqua è essenziale per il normale funzionamento del nostro corpo; regola e consente la corretta funzionalità di  tutti i nostri organi e, anche qualora risultassero un po appesantiti da qualche tossina di troppo, l’idratazione data dall’acqua permette di smaltirle. Il nostro corpo è composto ben oltre la metà da acqua e, questo già di per se è un indizio importante.

Ma, appurato che è fondamentale per il nostro organismo, è altrettanto vitale berne parecchia prima di andare a dormire per migliorare la qualità del nostro riposo e incidere sul ciclo del sonno?. Sicuramente per svegliarsi la mattina riposati e, con la sensazione di aver dormito bene, alcune cose sono da evitare prima di metterci a letto. La caffeina ed esporsi troppo tempo davanti a una fonte luminosa, come gli schermi, stimolano il nostro cervello che recepisce il messaggio di attivarsi rendendo disturbato e non regolare il sonno. Altra cosa da evitare è appesantirsi di cibo a cena. La digestione, infatti, determina molto il ciclo del sonno. Una digestione lunga e faticosa così destabilizza il ciclo del sonno.

Pro e contro del bere acqua prima di dormire

bere acqua prima di dormire
bere acqua (foto canva) – Inran.it

E’ conoscenza ormai diffusa che bere molta acqua prima di andare a letto favorisce la circolazione sanguigna ed aiuta il corpo ad aumentare la produzione di sudore per eliminare le tossine. Alla luce di nuovi studi  e conoscenze però è emerso che idratarci, oltre a portare molti benefici, ha delle controindicazioni che determinano ed incidono sulla qualità del sonno.

Potrebbe interessarti anche : Antibiotico: attenzione quando lo assumi, scoperto un retroscena allarmante

Bevendo troppo prima di dormire, si potrebbe verificare il fenomeno noto come nicturia, ovvero, l’aumento del bisogno di urinare durante la notte. Questo per via dei reni che, con l’eccesso di acqua trattenuta, portano alla necessità di andare in bagno, e di conseguenza, di interrompere il sonno.

Potrebbe interessarti anche : 5 step per dormire bene e sentirsi riposato come non mai al mattino | Metodo rivoluzionario

In effetti c’è da dire che determinare la quantità giusta di acqua da bere non è regola precisa per tutti. Possono influire fattori come lo stato fisico o il peso di un individuo ma, anche la stagione nella quale ci troviamo. Indicativamente potrebbe essere consigliato bere un bicchiere d’acqua, circa 25cl, prima di andare a dormire, che consentirebbe una buona idratazione e un buon ciclo del sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.