Denti gialli: i rimedi facili e veloci per avere un sorriso di nuovo bianco e brillante

Se il problema dei denti gialli ti affigge, niente paura con questi semplici e veloci rimedi riavrai un sorriso bianco e brillante. Ecco in quale modo.

denti gialli
Denti gialli (Canva – Inran.it)

I denti gialli sono per lo più un inestetismo e vengono considerati come un problema estetico. Difatti non sono un sintomo né una malattia, tuttavia rimangono uno dei problemi più diffuso nella popolazione mondiale. I denti gialli possono andare ad intaccare quello che è il biglietto da visita dell’essere umano, il sorriso.

Il sorriso e i denti, sono una delle prima cose che si notano quando si incontra una persona e possono fare una grande differenza sull’impressione verso gli estranei. Le cause possono derivare diverse motivazioni, tuttavia i rimedi sono sempre  gli stessi. Seguendo questi i seguenti consigli si potrà riavere un sorriso splendente e bianco.

I rimedi contro i denti gialli: cosa fare per riavere un sorriso brillante

come avere sorriso bianco
Sorriso (Canva – Inran.it)

Ti potrebbe interessare anche >>> Ipotiroidismo: che cos’è e quali sono gli alimenti consigliati per combattere questa patologia

I principali motivi che fanno cambiare il colore dei denti sono:

  • Il cibo: ci sono cibi che grazie alle loro proprietà aiutano a mantenere il colore bianco (come fragole, mele e limone), altri invece lo peggiorano (per esempio zafferano, liquirizia caffè).
  • Nicotina: comprende sia sigarette che chewing gum alla nicotina.
  • Scarsa igiene orale: la scarsa pulizia favorisce il tartaro e la placca.

Ti potrebbe interessare anche >>> Senso di colpa quando mangi qualcosa di troppo calorico? Ecco come risolvere e stare meglio

Tra i rimedi naturali per riacquistare uno splendido sorriso bianco, ci sono:

  • Bicarbonato di sodio: da usare con moderazione in quanto può lesionare lo smalto dei denti. Solitamente fa parte dei componenti del dentifricio.
  • Succo di limone: può essere efficace se utilizzato per fare i gargarismi.
  • Erbe:  la salvia è la più comune e se strofinata fresca sui denti, può contrastare l’ingiallimento dei denti. Anch’essa è usata nella composizione dei dentifrici.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

  • Buccia di limone o di arancia: anch’essa si può strofinare direttamente sui denti per ottenere un effetto super efficace.
  • Cenere del legno di noce: metodo poco conosciuto, anche questo si applica strofinando direttamente la cenere sui denti.
  • Perossido di idrogeno (o acqua ossigenata): la soluzione ideale è quella al 3% e va usata di rado. Si può creare un dentifricio fai da te utilizzando acqua ossigenata e bicarbonato di sodio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.