A cosa servono i sali da bagno e cosa fanno al corpo? La risposta ti lascerà senza fiato 🤩

La risposta che tutti stavamo aspettando è arrivata, ovvero su a cosa servono i sali da bagno e in che modo il corpo ne trae beneficio.

Sali da bagno benefici
Sali da bagno alla lavanda (Canva – Inran.it)

I sali da bagno sono stati a lungo utilizzati come un modo semplice ed economico per trattare disturbi mentali e fisici. Comunemente a base di solfato di magnesio o di sale marino, si sciolgono facilmente nell’acqua calda del bagno e si usano per qualsiasi cosa, dal sollievo dallo stress ai dolori fisici.

Difatti non c’è niente di più piacevole ce un bel bagno caldo per coccolarsi e lasciarsi alle spalle lo stress della giornata. Acqua calda combinata con i sali da bagno può diventare efficace e contrastare lo stress, aiutando il corpo a rilassarsi e riacquistare un equilibrio psicofisico. Arricchiti con oli essenziali, i sali da bagno sono anche molto benefici per la salute

Sali da bagno: a cosa servono e perché sono benefici

bagno caldo benefici
Bagno caldo (Canva – Inran.it)

Ti potrebbe interessare anche >>> Altro che ceretta: ti serve solo dello zucchero e un altro ingrediente per eliminare i peli in eccesso

La maggior parte di noi usa i sali da bagno per migliorare il relax nella vasca, ma i sali da bagno non servono solo a rilassarsi, anzi forniscano diversi benefici per la salute. Aiutano ad alleviare:

  • dolori, rigidità muscolari, articolazioni rigide doloranti, artrite
  • problemi di circolazione, abbassando la pressione sanguigna
  • mal di testa, ansia e stress
  • assorbono maggiormente le sostanze nutritive
  • condizioni della pelle, come l’eczema
  • pelle secca e pruriginosa
  • eliminano le tossine dall’organismo

Ti potrebbe interessare anche >>> Come rendere le unghie forti e sane: non si spezzeranno più tanto facilmente

I sali da bagno si possono trovare nelle erboristerie, nei negozi di cosmetici, di profumi oppure in internet. Appaiono come cristalli che appena si mescolano con l’acqua si sciolgono. Ne esistono di diverse tipologie e a seconda del tipo di olio essenziale svolgono anche funzioni diverse.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

  • Sale del Mar Morto: formato da una miscela di diversi sali, allevia dolori muscolari, contrasta l’affaticamento e favorisce il rilassamento. Inoltre possiede proprietà drenanti.
  • Sale inglese, o sale di Epsom: considerato il sale da bagno per eccellenza perché favorisce il rilassamento muscolare, contrastando eventuali tensioni e dolori. Inoltre dona sollievo alla pelle irritata.
  • Sale marino integrale: contiene iodio, potassio, magnesio e altri microelementi, i quali hanno proprietà drenanti e anticellulite.
  • Sale rosa dell’Himalaya: il suo caratteristico colore rosa è dovuto al contenuto di ossidi di ferro, ma contiene anche cloruro di sodio, iodio, calcio, magnesio e potassio. Dona sollievo a pelli infiammate e irritate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.