Se in casa senti spesso dei cattivi odori devi assolutamente provare questo rimedio

Un rimedio per i cattivi odori esiste, e se in casa si sente spesso, questo trucchetto è assolutamente da testare. Di cosa si stratta? Scopriamolo.

rimedio contro i cattivi odori
Cattivi odori (Canva – Inran.it)

Purtroppo i cattivi odori domestici ci sono, ed è davvero importante affrontarli. Odori di ogni tipo come quello degli animali, del cibo o della muffa possono insediarsi nelle stanze e, come un ospite indesiderato, rifiutarsi di andarsene. A peggiorare le cose, a volte si scelgono di affrontare i cattivi odori con deodoranti per ambienti che si limitano a mascherarli e non fanno nulla per sradicarli.

Anche se si mantiene un ambiente pulito e ordinato, capita che in alcune stanze della casa i cattivi odori si accumulino e niente riesca a contrastarli. Invece di profumatori per ambienti e deodoranti commerciali esistono metodi più ecologici e “green” in modo da eliminare e sovrastare gli odori indesiderati.

Il rimedio contro i cattivi odori in casa super efficace

rimedi puzza in casa
Profumo per ambienti (Canva – Inran.it)

Ti potrebbe interessare anche >>> Vecchio spazzolino da denti, grave errore buttarlo nel cestino: usalo in questo modo geniale

I cattivi odori nascono da diversi motivi, e per ognuno di essi c’è un rimedio specifico da provare per poterli combattere:

  • Odore di fritto: sicuramente uno degli odori più ostinati da contrastare, tanto che alcuni evitano di friggere proprio per evitare a priori il problema. Un piccolo trucchetto da provare è inserire una fetta di mela spessa o della buccia di limone quando l’olio è ancora caldo.
  • Alimenti dall’odore poco gradevole: cavolfiori e broccoli sono un esempio di questo tipo di alimenti, soprattutto quando si cucinano. Un rimedio efficace contro questi odori è inserire una patata insieme ad un goccio di aceto o limone o alloro insieme nell’acqua di cottura.

Ti potrebbe interessare anche >>> Forno a microonde e forno elettrico: come impostarli per risparmiare moltissimi soldi ogni mese

  • Animali domestici: chi vive con un animale domestico sa bene gli odori che possono emanare. Per la lettiera del gatto, per esempio, può essere deodorata aggiungendo alla sabbia due cucchiai di bicarbonato di sodio e qualche foglia di tè essiccato. Se invece capita che abbiano fatto la pipì sul pavimento, un ottimo rimedio è un detersivo a base di aceto di mele, acqua calda e bicarbonato di sodio.
  • Frigo: anche nel frigo si possono creare odori sgradevoli come quello di pesce, tuttavia un barattolo con all’interno fondi di caffè oppure bicarbonato sono la soluzione ideale.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Altri trucchetti sono efficaci sono:

  • Sale e bicarbonato: utile contro le scarpe maleodoranti
  • Estratto di vaniglia: in grado di rimuovere l’odore di muffa dai mobili rimasti chiusi
  • Acqua, aceto, qualche goccia di eucalipto: efficace per contrastare gli odori del fumo, tipici di chi fuma in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.