Le tue rose potrebbero avere dei parassiti e morire: ti insegno un metodo per salvarle in poche mosse

Le cose preziose sono sempre contese. In questo caso, i vostri profumatissimi fiori di Rosa sono il vostro bene più prezioso e dovete contendere con gli elementi e altri fattori per mantenerli al sicuro.

Rose rosa (Canva) Inran.it

Uno dei fattori che minacciano i vostri fiori di rosa è l’attacco di parassiti. Ma con un occhio vigile e le giuste misure di protezione, questo non sarà una grande sfida per voi.

Tenete sempre d’occhio i parassiti sulle vostre rose. L’uso di uno spray insetticida naturale può aiutarvi ad affrontare la maggior parte dei parassiti delle rose. Anche l’aiuto degli insetti utili nel vostro giardino è una tecnica fantastica. Per evitare le infestazioni di insetti, tenete le piante pulite in un luogo aperto e ben ventilato.

Come proteggere le vostre rose dai parassiti

Rose (Canva) Inran.it

La vigilanza è il primo passo per mantenere le rose protette dagli insetti. Permette di bloccare sul nascere qualsiasi attacco di parassiti, invece di dover affrontare gravi infestazioni e perdere preziose piante di Rose.

LEGGI ANCHE: Niente rasoio, avrai una pelle morbida e fresca grazie all’antico metodo di depilazione

Mentre annaffiate e vi prendete cura delle vostre piante, osservate attentamente le foglie, sotto le foglie e sulla nuova crescita per individuare qualsiasi aspetto insolito. Mantenendo un occhio attento, potrete risparmiarvi molti problemi e ringraziarvi in seguito.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Insetti benefici in soccorso: è sempre bene accogliere altri insetti utili nel vostro spazio verde. Ecco gli insetti che non dovreste mai disturbare se li avvistate nei vostri cespugli di rose. Coccinelle, Tritoni verdi, mantidi religiose, ragni, coleotteri terrestri, coleotteri soldato e altri ancora. Questi insetti sono innocui per voi e per le vostre piante e agiscono come guardie naturali contro tutti i tipi di parassiti delle piante.

POTREBBE PIACERTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: Depilazione: va fatta dopo o prima della doccia? La risposta ti sorprenderà

Se conosceste i numerosi benefici di questi insetti che strisciano intorno alle vostre piante, ne comprereste dei sacchetti e li distribuireste nel vostro giardino per sfruttarne i benefici. In realtà, molti giardinieri lo fanno e potete farlo anche voi. Se vi capita spesso di vedere una coccinella o una mantide aggirarsi tra i vostri cespugli di rose, state tranquilli perché vi guardano le spalle.

Date il benvenuto agli uccelli mangiatori di insetti

Appendete una mangiatoia per uccelli riempita di semi di uccelli selvatici per attirare nel vostro giardino uccelli belli e utili. Pettirosso, uccello azzurro, rigogolo e scricciolo sono tutti uccelli vivaci che possono aiutarvi a tenere sotto controllo gli insetti divoratori di piante.

POTREBBE PIACERTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: Depilazione: va fatta dopo o prima della doccia? La risposta ti sorprenderà

Oltre ad aiutarvi a tenere sotto controllo le popolazioni di insetti, aggiungono vivacità al vostro giardino rendendolo un luogo davvero speciale. Oltre ai soliti piccoli parassiti che si nutrono delle piante di rose, insetti più grandi come le cavallette possono creare scompiglio sulle vostre rose.

Le cavallette, essendo insetti più grandi, non sono molto influenzate dagli insetticidi e da altri rimedi contro i parassiti più piccoli. Questi uccelli vi permetteranno di affrontare un eventuale problema di cavallette.

Manutenzione delle piante

Pulite i detriti delle piante dai vostri cespugli di rose per prevenire l’attacco dei parassiti. Se pulite tutti i detriti dalle vostre aiuole di rose prima dell’inizio dell’inverno, ci saranno meno insetti dannosi, se mai ce ne saranno. Raccogliete tutte le foglie e le piante morte e smaltitele in modo sicuro. Rimuovete il pacciame più vecchio e aggiungete uno strato di pacciame fresco a ogni stagione.

Semplici pratiche di igiene vegetale come questa possono contribuire a proteggere le vostre rose dagli insetti. Inoltre, potate regolarmente il fogliame morto, malato e danneggiato. Queste parti della pianta sono già indebolite e accolgono le infestazioni dei parassiti.

Alcuni parassiti, come la piralide, depongono le uova sui rami di rosa malati o morti. Allo stesso modo, le infestazioni di cocciniglia possono provocare incrostazioni grigie sui fusti delle rose. Potare gli steli che presentano questi sintomi e smaltirli chiudendoli in un sacchetto di plastica.

Protezione dagli afidi

Gli afidi sono senza dubbio i parassiti più comuni che attaccano le piantagioni di Rose. Gli afidi si nutrono di germogli e boccioli a crescita morbida. Se notate boccioli di fiori raggrinziti e foglie nuove arricciate, è molto probabile che si tratti di un’infestazione di afidi.

Osservate attentamente la nuova crescita delle piante grasse. Se individuate insetti minuscoli, di colore verde o rosa, che possono essere facilmente schiacciati, avete il vostro sospetto.

Questi insetti succhiatori di linfa perforano la nuova crescita morbida e si nutrono degli zuccheri vitali della pianta. Si moltiplicano rapidamente e lasciano sui siti di alimentazione una sostanza appiccicosa chiamata melata. La melata, in quantità eccessive, provoca la comparsa di muffa fuligginosa e di macchie nere sul fogliame. Tutto ciò può portare alla mancata fioritura dei boccioli di rosa, alla riduzione delle dimensioni dei fiori e a una crescita stentata.

È possibile provare una serie di metodi per sbarazzarsi degli afidi. Se l’infestazione non è grave e non è troppo diffusa, potete lavare via gli afidi con una forte doccia d’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.