Burro, olio e margarina: tutti i falsi miti da sfatare | Una svolta che cambierà tutto

Burro, olio e margarina: tutto quello che non ci dicono sui 3 ingredienti considerati tra i più grassi della cucina in tutto il mondo.

Burro (Canva) Inran.it

La margarina spesso supera il burro per quanto riguarda la salute del cuore. La margarina è una miscela di oli che contiene soprattutto grassi insaturi. Il burro si ottiene dalla panna o dal latte. Il tipo di grasso presente nei prodotti animali, come la panna, è per lo più un grasso saturo.

La sostituzione dei grassi saturi con grassi insaturi può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. I grassi degli oli vegetali riducono il colesterolo totale e il colesterolo lipoproteico a bassa densità, o colesterolo “cattivo”, quando sostituiscono i grassi saturi. La scoperta è molto forte per gli oli composti principalmente da grassi polinsaturi, come l’olio di soia, quando sostituiscono i grassi saturi. Ma alcune margarine sono migliori di altre.

Burro, olio e margarina: fanno così male? Lo studio

Margarina (Canva) Inran.it

La margarina venduta fuori dagli Stati Uniti può contenere grassi trans. Questi grassi aumentano il rischio di malattie cardiache. La margarina venduta negli Stati Uniti non può avere grassi trans aggiunti. Ma burro, olio e margarina fanno davvero così male come dicono tutti da anni?

LEGGI ANCHE: Colonscopia virtuale, un’alternativa meno invasiva all’esame tradizionale

A seconda degli oli e della ricetta, la margarina contiene quantità diverse di grassi saturi, sale e vitamine. Più la margarina è solida, più contiene grassi saturi. Le margarine a bastoncino hanno spesso più grassi saturi di quelle in vaschetta. Quindi evitate il bastoncino e scegliete invece la margarina morbida o liquida.

LEGGI ANCHE: Visita ginecologica: le cose che non si devono mai nascondere

Cercate una crema spalmabile che abbia la minor quantità di grassi saturi. La scelta migliore è trovarne una con meno del 10% del valore giornaliero di grassi saturi. Questo dato è riportato sull’etichetta dei dati nutrizionali. Potete anche controllare le etichette per vedere quale crema spalmabile ha la minor quantità di sale.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Limitare la quantità di margarina utilizzata per limitare le calorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.