Come capire di essere incinta dopo un solo mese: tutti i segnali inequivocabili

Riuscire a capire di essere incinta dopo un solo mese è possibile? Ecco tutti i segnali a cui prestare attenzione per scoprirlo.

Dolce attesa
Test di gravidanza (Canva – Inran.it)

Quali sono i sintomi di gravidanza che si manifestano ad appena un mese dal concepimento? Naturalmente, si tratta di indizi che solo il passare del tempo può confermare; tuttavia, ci sono una serie di segnali che possono aiutarti a capire di essere rimasta incinta, dopo appena un mese: ecco di quali si tratta.

Come capire di essere rimasta incinta a un mese dal concepimento

Segnali gravidanza primo mese
Donna con la nausea (Canva – Inran.it)

Si può capire di essere in dolce attesa ad appena un mese di distanza dal presunto concepimento? La risposta è sì. I sintomi della gravidanza, infatti, tendono a manifestarsi a partire da 12 giorni dal rapporto.

In ogni caso, non si tratta di una scienza esatta: il nostro corpo presenta caratteristiche strettamente individuali, che variano da una persona all’altra.

POTREBBE PIACERTI ANCHE: Quali sono i sintomi di una gravidanza extrauterina e cosa fare

Le tempistiche e il modo in cui la gravidanza può rivelarsi non sono identici per tutte le donne.

Inoltre, occorre tenere in considerazione che questi segnali appaiono spesso vaghi e riconducibili ad altre condizioni o patologie. A cosa dovresti prestare attenzione per capire se sei incinta? Ecco i sintomi a cui fare caso.

Nausea

La nausea è una delle manifestazioni più comuni – e più fastidiose, della gravidanza.

Generalmente, essa insorge tra la quinta e l’ottava settimana, con un picco intorno alla nona.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO: Fumare in gravidanza: quali sono i rischi per il bambino e cosa fare

Si tratta di un disturbo dovuto all’aumento nel sangue di un particolare ormone, chiamato progesterone.

Essa generalmente compare al mattino, a stomaco vuoto. Inoltre, la nausea può essere accompagnata o meno dal vomito.

Minzione frequente

Ultimamente avvertite più spesso l’impellente bisogno di fare pipì? Si tratta di un segnale che potrebbe indicare che siete in dolce attesa.

L’aumento dello stimolo di urinare si manifesta precocemente: esso, infatti, tende a comparire tra la seconda e la terza settimana dal concepimento.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Perché la minzione risulta più frequente in gravidanza? Questo processo è dovuto all’azione degli ormoni, che stimolano i reni ad espandersi e a produrre un maggior quantitativo di urina, così da aiutare il corpo a liberarsi più velocemente delle sostanze di scarto prodotte dal proprio corpo e dal feto.

Attenzione, però: ci sono altri disturbi che possono causare il manifestarsi di questo sintomo, tra cui un’infezione alle vie urinarie e problemi di ansia.

Assenza delle mestruazioni

Infine, tra i segnali che possono aiutarti a capire se sei incinta a un mese dal concepimento, c’è l’assenza delle mestruazioni.

Spesso questa condizione è accompagnata dal gonfiore del seno, che risulta dolente al tatto a causa dell’aumento della prolattina.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Occorre tenere  mente, tuttavia, che l’assenza delle mestruazioni può rivelarsi effettivamente affidabile solo se il proprio ciclo mestruale risulta regolare.

In caso contrario, potrebbe trattarsi di un ritardo derivante da stress, variazioni di peso, cambiamenti di clima e via dicendo.

 

Impostazioni privacy