Lavare i denti prima o dopo aver fatto colazione? La risposta non è così scontata

Apparentemente sembrerebbe una domanda banale, ma non è così: quando bisogna lavare i denti, prima o dopo la colazione?

pulizia denti prima dopo colazione
Ragazza si lava i denti (Canva – Inran.it)

L’igiene orale è un aspetto fondamentale della nostra quotidianità. Questa, influenza non solo la nostra salute generale, ma condiziona anche la nostra socialità. Avere un bel sorrido, denti bianchi e puliti, e un alito profumato, è essenziale per avere rapporti sociali di qualsiasi tipo. Naturalmente, oltre ai controlli periodici dal dentista, occorre affrontare una buona pulizia quotidiana.

I dentisti consigliano di lavare i denti almeno due volte al giorno, in particolare dopo i pasti, eliminando tutti i batteri accumulati dai residui di cibo che restano tra i denti, sulle gengive e sulla lingua. Lavarsi i denti dopo una cena, prima di andare a letto, oppure dopo il pranzo, è una cosa comune. Lavarsi i denti al mattino è un’abitudine che tutti noi abbiamo, ma ci laviamo prima o dopo aver fatto colazione?

Quando bisogna lavare i denti: prima o dopo la colazione?

igiene orale colazione
Coppia di giovani lava denti insieme (Canva – Inran.it)

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

La domanda sembrerebbe sciocca, ma non è così, perché tante persone si lavano i denti appena alzati, poi escono per andare a lavoro. Magari fanno colazione fuori, al bar, perciò non possono pulirsi nuovamente. Pratica errata? In realtà, come affermano gli esperti, esistono vantaggi e svantaggi. Ma scopriamo di più.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Oltre al mal di mare, esiste anche il mal di montagna: di cosa si tratta e come affrontarlo

Quando ci si sveglia, al mattino, la salivazione è ridotta, si ha secchezza delle fauci e un maggior accumulo di batteri, che causano un alito poco piacevole. Le colonie di batteri si nutrono di carboidrati, gli acidi prodotti nella bocca, invece, intaccano lo smalto dentale. Quindi, lavarsi i denti prima di fare colazione permette di ridurre subito la presenza di batteri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Vivere in questi luoghi farebbe bene al corpo e alla mente: se ci vivi sei fortunato

Una bocca pulita permette una migliore salivazione, quindi una minore corrosione dello smalto dentale. Se si fa prima colazione, invece, è sempre meglio attendere una mezz’ora prima di lavare la bocca, per dare tempo allo smalto, indebolito dagli acidi del cibo, di riprendersi. Lavarsi i denti dopo colazione aiuta a rimuovere i residui di cibo, oltre ai batteri accumulati nella notte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Giocare coi mattoncini Lego: gli effetti sul nostro cervello | Arriva lo studio che conferma le teorie

La colazione, tuttavia, non è un pasto che comporta un grande aumento di batteri nel cavo orale, perciò l’effetto negativo è limitato. Il consiglio è quello di sciacquarsi la bocca subito dopo ogni pasto, per ridurre l’impatto batterico e in attesa di lavare per bene i denti con il dentifricio. Ma quindi, è meglio lavare la bocca prima o dopo la colazione? Non esistono studi scientifici in merito, poiché la differenza non è molta.

Impostazioni privacy