Al centro di Roma c’è un’illusione ottica incredibile: dove si trova e come vederla

Non tutti lo sanno, ma al centro di Roma è possibile vedere un’illusione ottica che lascia senza fiato: come arrivarci.

palazzo spada roma
Cortile di Palazzo Spada a Roma (Adobe Stock – Inran.it)

Le illusioni ottiche sono davvero affascinanti, incredibile come, a volte la nostra mente ci “tradisca” facendoci vedere o sentire qualcosa che non è come nella realtà. Le illusioni ottiche infatti sono da sempre molto affascinanti e stuzzicano non poco l’intelletto di chi le sperimenta. Non tutti lo sanno, ma il mondo è pieno di illusioni ottiche ed una di queste si trova proprio in un luogo di Roma. Se dunque sei nella zona o ti trovi nei paraggi, non puoi proprio rinunciare a scoprirla, portaci anche il tuo partner oppure la tua famiglia, vedrai che rimarrete tutti sbalorditi da ciò che vedrete.

L’affascinante illusione ottica al centro di Roma che ti farà impazzire: da vedere assolutamente

palazzp spada
Illusione ottica della galleria prospettica di Palazzo Spada a Roma (Adobe Stock – Inran.it)

Se ti capita di girare per Roma, non puoi non andare a vedere l’illusione ottica di Palazzo Spada. Si tratta di una costruzione molto antica, costruita nel lontano 1540, commissionata da un cardinale. Intorno al 1632, il Palazzo Spada venne modificato per volere di un altro cardinale che ingaggiò Francesco Borromini.

Borromini era uno scultore ed un architetto molto apprezzato all’epoca. Le sue costruzioni e le sue opere sono di stile Barocco romano e, ancora oggi, suscitano la curiosità di molti. Gli fu commissionato di creare un passaggio tra due cortili di Palazzo Spada e, in questo frangente, chiese aiuto ad un matematico, Padre Giovanni Maria da Bitonto.

Questo passaggio divenne ben presto famosissimo per via dell’illusione ottica che cela. La galleria è infatti una delle principali attrazioni del palazzo e, ancora oggi, lascia chi la guarda senza fiato. Si tratta di una galleria prospettica, chi la guarda infatti è convinto che sia lunga almeno 35 metri mentre, in realtà, è lunga poco più di 8 metri.

Il Borromini insieme al matematico studiarono il modo per creare una “prospettiva accelerata”. Per farlo hanno fatto costruire delle colonne ai lati coperte da una volta. Il pavimento con delle piastrelle a scacchi è stato costruito in salita, mentre i piani convergono tutti verso un unico punto di fuga. Contemporaneamente a tutti questi elementi, il soffitto va dall’alto verso il basso.

In passato, alla fine del colonnato vi era raffigurato un motivo vegetale per dare ancora di più l’impressione della grande lunghezza della galleria; oggi invece è collocata sul fondo una statua di un guerriero romano. Procedendo verso la statua, che da lontano sembra di un uomo a grandezza naturale, ci si accorge che, in realtà, la statua è molto più piccola e misura circa 60 centimetri.

SE NON VUOI PERDERTI I NOSTRI AGGIORNAMENTI  ED ESSERE SEMPRE IL PRIMO A CONOSCERE LE ULTIME NOTIZIE, PUOI SEGUIRCI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL: TELEGRAMINSTAGRAM e TIKTOK

Infine, una piccola curiosità sul motivo per cui l’architetto Borromini e il matematico Padre Giovanni Maria di Bitonto decisero di costruire una galleria con questo specifico effetto ottico. Il messaggio che volevano trasmettere è che le persone sono erroneamente attratte da cose che sono grandi solo in modo apparente, ma che in realtà non sono così importanti come si potrebbe pensare.

Dove si trova e per cosa è utilizzato il palazzo

palazzo spada
La facciata di Palazzo Spada (Adobe Stock – Inran.it)

L’edificio si trova a Piazza Capo di Ferro, 13 a Roma ed oggi viene utilizzato per i Consigli di Stato ed è possibile visitarne le bellissime sale ed anche ammirare quindi la galleria. Puoi visitarlo dal Lunedì alla Domenica (chiusura il Martedì) dalle 8.30 alle 19.30 (la biglietteria chiude alle 19.00). La prima Domenica di ogni mese puoi vistare gratis il Palazzo Spada. In altri giorni il prezzo del biglietto intero è di € 5,00 e il ridotto costa € 2,00. Per ulteriori informazioni puoi visitare la pagina ufficiale a questo indirizzo.

Aurora De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.