Cosa succede al nostro corpo se mangiamo solo frutta per 3 giorni: non crederai ai tuoi occhi

Cosa succede al nostro corpo se mangiamo solo frutta per 3 giorni: non crederai davvero ai tuoi occhi. Non va assolutamente sottovalutato.

È risaputo che la frutta si riconferma essere una componente molto importante nella dieta, poiché i benefici sono davvero innumerevoli. Al suo interno sono contenute importanti vitamine come la vitamina A e la vitamina C – necessarie al nostro organismo.

Cosa succede al nostro corpo se mangiamo solo frutta per 3 giorni
Donna che mangia frutta (Foto da Canva) – Inran.it

Non dimentichiamo che la frutta aiuta a regolare il transito intestinale poiché contiene il giusto apporto di fibre; è ancora sappiamo essere ricca di antiossidanti e mi riferisco in particolar modo ai frutti rossi. Favorisce una corretta idratazione, specialmente se consideriamo tipi di frutta che contengono al loro interno molta acqua. Specialmente l’anguria il melone. E poi bisogna ammettere che durante le calde giornate estive abbiamo preferito sicuramente un cibo fresco ad un alimento caldo. 

Mangiare solo frutta per 3 giorni? Cosa succede al nostro corpo

Così come per tutte le cose anche l’assunzione della frutta deve essere fatta con moderazione e soprattutto all’interno di una dieta ben bilanciata. I benefici sono sotto gli occhi di tutti, ma non bisogna trascurare che la frutta è ricca di zuccheri. 

Cosa succede al nostro corpo se mangiamo solo frutta per 3 giorni
Frutta (Foto da Canva) – Inran.it

Ci si domanda molto spesso se è possibile mangiare solo ed esclusivamente frutta ed è circolato sul web un video in cui si spiega cosa accade al nostro corpo se consumiamo solo ed esclusivamente frutta per tre giorni. Le parole del nutrizionista sono state molto chiare: la prima cosa che viene fuori è la carenza di proteine, ragion per cui a risentirne sarebbe anche il sistema immunitario poiché gli anticorpi sono formati proprio dalle proteine. 

Altro aspetto da considerare è quello della chetosi e del bruciare i grassi: come accennato in precedenza la frutta e ricca di zuccheri e mangiandone per 72 ore all’incirca 3 kg, si andrebbero ad assumere all’incirca 340 g di zucchero che risultano essere straordinariamente in eccedenza rispetto al fabbisogno quotidiano. Questo perché per entrare in un regime di chetosi ne servono all’incirca meno di 50g. Ricordiamo anche il fattore delle fibre: questo non farebbe altro che provocare gonfiore addominale. Passiamo alle vitamine, dove si evince una notevole carenza di vitamina B2, vitamina B3 e vitamina B 12. 

Mangiare solo frutta per 3 giorni
Donna che mangia frutta (Foto da Canva) – Inran.it

Tutte queste mancanze comportano stanchezza e affaticamento. Ragion per cui nutrirsi solo di frutta comporta delle carenze nutrizionali, ma inserirla in un giusto piano alimentare porta innumerevoli benefici. 

Impostazioni privacy